SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

CaterRaduno, l’arrivederci del sindaco Mangialardi al prossimo anno

Mangialardi: "È stata la mia ultima edizione da sindaco, ma non certo l’ultima per Senigallia"

La Cresciamia - Crescia, torta al testo, cresceria - Lungomare Alighieri Senigallia
Mangialardi di Don Ciotti

È stata la mia ultima edizione da sindaco, ma non certo l’ultima per Senigallia, che l’anno prossimo tornerà a respirare la magica atmosfera del CaterRaduno. Un evento che, come ho già avuto modo di dire, si identifica con i valori e le aspettative della nostra comunità, dalla ricerca del divertimento intelligente alla difesa dell’ambiente, dalla solidarietà alla cultura”.

Così il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi commenta la ventunesima edizione del CaterRaduno, l’evento territoriale di Rai Radio2 svoltosi a Senigallia dal 27 al 29 giugno.

Anche nell’ultima giornata – continua il sindaco – sono state tante le emozioni vissute grazie soprattutto alla bella iniziativa a sostegno di Libera contro le mafie, che ci ha permesso di riabbracciare don Ciotti e di vivere un bel pomeriggio all’insegna della difesa dell’ambiente e del contrasto allo spreco alimentare. Siamo soddisfatti anche dello svolgimento senza particolari problemi dei grandi spettacoli musicali, compreso l’ultimo di Carmen Consoli, che ha visto purtroppo moltissime persone restare fuori dall’area concerto a causa delle disposizioni previste dalle più recenti norme di sicurezza. Per il perfetto funzionamento della macchina organizzativa voglio pubblicamente ringraziare il vicesindaco Maurizio Memè e i componenti della commissione comunale di pubblico-spettacolo, i quali operano quotidianamente per garantire il rispetto delle normative e lo svolgimento in totale sicurezza degli eventi. Infine, un grandissimo immenso grazie va ancora una volta a tutta Rai Radio2 e agli amici di Cateripillar e Caterpillar Am, Massimo Cirri, Laura Troja, Paolo Labati, Filippo Solibello, Marco Ardemagni, Claudia de Lillo, Cinzia Poli, ai quali va il nostro arrivederci al prossimo anno”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura