SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Amianto ai Giardini Frank di Senigallia, Asur relaziona

Invitato il sindaco ai provvedimenti di competenza

Biondi Abbigliamento - Nuove collezioni cerimonia uomo e donna - Castelleone di Suasa (AN)
amianto

Arriva puntuale per l’ennesima volta l’intervento dell’Asur in merito ad una recente segnalazione dell’ALA relativa alla pericolosa presenza di amianto in un luogo centrale della città, nei pressi dei giardini Anna Frank in viale IV novembre.

Il luogo in questione era il cimitero ebraico di Senigallia, ora è il luogo intitolato alla memoria della Shoa.

Lì sono stati sistemati giochi per bambini ed un campo da basket in cemento.

Al confine con i giardini si trova una capanna con tetto in amianto molto vecchio e nero in parte nascosta e coperta da fogliame.

Dopo essermi rivolto agli organi preposti per i dovuti sopralluoghi ed i provvedimenti da adottare a riguardo, è giunta questa risposta da parte Marche, Area Vasta 2, in cui si spiega che “a seguito dell’esposto, personale ispettivo del Servizio Ambiente e Salute, il 5 giugno scorso ha proceduto alla verifica richiesta, relazionando in merito al sindaco di Senigallia per i provvedimenti di competenza”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura