SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

20 anni di Summer Jamboree a Senigallia in una grande mostra-FOTO

Inaugurata "Rock’n’roll is a state of the soul": un viaggio nello spirito, nell'allegria e nella storia di un festival e di un'epoca

Porta Braschi - Cucina e Pizza con forno a legna - Senigallia - Chiuso per ferie fino al 20/06/2019
Mostra Summer Jamboree 2019

Inaugurata alle 17 di venerdì 14 giugno in un Palazzetto Baviera gremito la mostra dedicata alle venti edizioni del Summer Jamboree di Senigallia.


“ROCK’N’ROLL IS A STATE OF THE SOUL” è il titolo dell’esposizione, coprodotta dal Comune di Senigallia e dal Summer Jamboree: si tratta di uno degli eventi clou non solo di questa edizione (31 luglio-11 agosto) del festival internazionale nato a cresciuto proprio sulla Spiaggia di Velluto, ma anche dell’intera stagione turistica cittadina.

Mostra Summer Jamboree 2019All’inaugurazione, oltre agli organizzatori, agli autori delle foto esposte e alle autorità, presente, per la prima volta in Italia, pure Peter Ford, figlio della star di Hollywood Glenn Ford, che a soli 10 anni comprò il vinile di Bill Haley & His Comets “Rock Around the Clock”: proprio nella casa dove viveva col padre fece ascoltare la canzone al regista di “Blackboard Jungle” (uscito in Italia come “Il Seme della Violenza”), Richard Brooks, il quale accolse con tale entusiasmo il pezzo da inserirlo nel suo film, icona e simbolo di un’epoca, favorendo l’inizio di una rivoluzione culturale e musicale.

Era il 1955.

Un aneddoto curioso ma determinante per la diffusione del rock – di cui il brano di Bill Haley & His Comets ha rappresentato una pietra miliare – che Ford ha raccontato ai tanti intervenuti alla presentazione della mostra.

Mostra Summer Jamboree 2019In “ROCK’N’ROLL IS A STATE OF THE SOUL”, il rock’n’roll viene raccontato da grandi fotografi che hanno saputo cogliere l’allegria, la felicità e lo spirito dei primi 20 anni di Summer Jamboree, manifestazione che dal 2000 ha accolto centinaia di migliaia di visitatori da tutto il mondo.

Il racconto fotografico e multimediale, curato da Angelo Di Liberto e Alessandro Piccinini con la collaborazione di Sergio Canneto, è composto da ben 350 scatti in 20 sale espositive tra Palazzo del Duca e Palazzetto Baviera, musei in cui sono esposte foto d’autore, foto di costume e retro streetstyle, foto di burlesque, backstage, rock’n’roll icons, grandi ritratti, manifesti pubblicitari, video proiezioni.

jukeboxLa mostra immersiva, ad alto contenuto tecnologico, resterà aperta dal 14 giugno al 29 settembre 2019: orari dal martedì alla domenica, festivi e prefestivi, dalle 17 alle 23 (lunedì chiuso) ultimo ingresso alle 22.45.

Durante il periodo di svolgimento del Summer Jamboree le sedi espositive saranno aperte tutti i giorni dalle 17,00 alle 1,00.

Costi ingresso €12,00 adulti / €10,00 under 18.

Come ha evidenziato Alessandro Piccinini nel descrivere il racconto di vent’anni di Summer Jamboree, “il rock and roll è più di un genere musicale, è uno stile di vita”: forse è proprio questo il segreto di una manifestazione che ormai da due decenni anima l’estate senigalliese con interesse e numeri costantemente in crescita.

HASHTAG ufficiale #SummerJamboree#astateofthesoul.

Ulteriori informazioni:
Tutto sul Summer Jamboree 2019.
I dettagli della mostra.

Inoltre:
www.summerjamboree.com
www.facebook.com/SummerJamboree
www.instagram.com/summerjamboree_official

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!