SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tennistavolo: maratona vincente per un posto in D1

La prossima stagione (che inizia il 1° luglio) vede Senigallia con 4 squadre in D2 e quattro in D1 insieme alle due di C2

370 Letture
commenti
Albergo Bice - Nuova sala convegni - Hotel e ristorante - Senigallia
Centro Olimpico Tennistavolo Senigallia

Domenica si è svolto al Centro Olimpico il concentramento per scegliere una squadra di D2 da promuovere per l’ultimo posto rimasto disponibile. Cinque le squadre: Corridonia, Massignano, Senigallia, Pesaro e Mogliano. Si tratta delle seconde classificate al termine del campionato. Per Senigallia scende in campo la formazione A con Ivano Faini, Marco Faini, Riccardo Moreci, Antonio Mastrangelo e Lorenzo Patrignani.

Quasi tutte le squadra hanno ottenuto 20 punti nel campionato distaccate di 2 o 4 punti dalla prima in classifica. Il tabellone (a sorteggio), effettuato prima delle gare direttamente presso il Centro Olimpico, prevede prima uno spareggio e poi semifinali e finali. Senigallia è stata sorteggiata per il primo spareggio.

L’incontro è subito con la squadra ritenuta più temibile per le caratteristiche tecniche dei giocatori ma la giornata sembra buona ed è vittoria per 5-3. Più semplice si rivela l’accesso in finale con la vittoria per 5-1 su Corridonia. La finale con Pesaro invece è un incontro lungo ed altalenate che giunge al 4-4 e 2-2 con Ivano Faini a vedersela con Guido Principi che per anni è stato tesserato per i colori senigalliesi. Stanchezza, emozione, tensione danno un leggere vantaggio a Faini che taglia il traguardo con qualche punto di vantaggio.

La maratona è finita con una promozione insperata ad inizio anno ma anche alla vigilia dello spareggio, resa ancora più difficile da un incontro in più rispetto agli avversari e dalle precarie condizioni di alcuni. Invece la squadra ha dato il meglio di sé con un giovane (Lorenzo Patrignani) imbattuto (9 su 9 le vittorie) e Antonio Mastrangelo (altro giovane), Marco Faini ed Ivano Faini che hanno portato i punti mancanti necessari.

Con lo spareggio di domenica cala definitivamente il sipario sul calendario. La prossima stagione (che inizia il 1° luglio) vede Senigallia con 4 squadre in D2 e quattro in D1 insieme alle due di C2.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura