SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

A Riccione nessuna medaglia per il Tennistavolo Senigallia

Miglior piazzamento nel doppio maschile è stato quello di Fiorentini Lorenzo in coppia con Mosconi Massimo

376 Letture
commenti
Centro Commerciale Il Maestrale Senigallia - Marche Ancona
Sabrina Moretti

Continuano presso il Play Hall di Riccione i campionati italiani individuali e di doppio di tennistavolo. Dal 31 maggio al 2 giugno è stato il turno del torneo dei quarta categoria a cui il Tennistavolo Senigallia ha partecipato con numerosi iscritti.

Miglior piazzamento nel doppio maschile è stato quello di Fiorentini Lorenzo in coppia con Mosconi Massimo del Tennistavolo Servigliano: i due hanno superato due turni dell’eliminatoria diretta giungendo ai sedicesimi di finale.

Il singolare maschile ha visto la presenza di ben 444 atleti e la migliore prestazione dei senigalliesi è stata quella di Pierpaoli Nicolò che si è arreso solo ai quarti di finale a Paniccia Giorgio del Top Spin Frosinone in un altalenante 3 a 2: avanti 2 set a 1 ed in vantaggio di 6 a 1 il Senigalliese ha perso la concentrazione e concesso troppo all’avversario che ha sfruttato a suo vantaggio l’inaspettata situazione. Nel quinto ed ultimo set l’avversario ha sbagliato pochissimo trovando una continuità di gioco che ha messo in difficoltà Nicolò. Una sconfitta comunque accettabile se si pensa che poi Paniccia ha vinto poi il titolo ma al tempo stesso anche un po’ di rammarico per una partita che si era messa bene.

Buon torneo anche per Piacente Agostino che, partendo testa di serie numero 24 del torneo, è riuscito a superare il pronostico giungendo fino agli ottavi di finale. La partita più difficile è stata quella vinta ai trentaduesimi contro il friulano Ceppa Luca in un teso 3 a 1 con l’ultimo set strappato 18 a 16 ai vantaggi. Dopo il turno eliminatorio sono entrati nel tabellone finale anche Spinozzi Paolo, Fiorenti Lorenzo e Cecchini Fabrizio ma hanno incontrato giocatori di livello.

Con la gara dei quarta categoria si spengono le possibilità dei senigalliesi maschi di arrivare in zona medaglia in questi Campionati Italiani ma sicuramente il comportamento di Piacente e Pierpaoli porterà loro il passaggio di categoria nella prossima stagione.

Ultima rimasta in gara è Sabrina Moretti che ha superato il turno di qualificazione della gara dei Terza ed ora affronta il tabellone ad eliminatoria diretta senza l’ausilio però di una forma fisica adeguata. Nel doppio misto invece la coppia Ciceri/Moretti si è fermata agli ottavi di finale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura