SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia in casa il 1° maggio per i play-off: c’è il Salerno dell’ex Tortù da battere

Basket: dopo la sconfitta di gara 1, alla Goldengas serve un successo per continuare a sognare la semifinale per la A2

730 Letture
commenti
Valce - Kit cortesia hotel - Monouso finger food - Bicchieri per eventi e party
Tifosi Goldengas

Vincere per proseguire nei play-off per la serie A2.


Domani, mercoledì 1° maggio, alle ore 18, la Goldengas ospita il Salerno, vittorioso in gara 1 (92-68), nel ritorno dei quarti di finale dei play-off di serie B: Senigallia deve vincere per arrivare alla bella che si giocherebbe domenica 5 maggio, alle ore 18, a Salerno.

Tifosi GoldengasTornerà da avversario al PalaPanzini un ex molto apprezzato come Lorenzo Tortù.

Gara 1 ha confermato la forza di Salerno, autentica corazzata, ma in fondo, anche nella stagione scorsa, la Goldengas uscì con le ossa rotte dalla prima partita in Campania, anche allora contro la Virtus Arechi, che per il secondo anno consecutivo è l’avversario dei senigalliesi nei play-off.

Al PalaPanzini Senigallia seppe poi offrire una grande prestazione e andare alla bella: al di là del precedente, la Goldengas ha l’obbligo di crederci e ugualmente dovrà fare il pubblico, chiamato nonostante la giornata festiva a supportare più del solito il quintetto di Foglietti, ancora probabilmente senza capitan Pierantoni, che comunque nei 12 ci sarà.

Arbitrano Miniati di San Giovanni Valdarno e Venturini di Lucca.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!