SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Onoranze Funebri F.lli Costantini

Il ringraziamento del sindaco Mangialardi ai sindaci uscenti dei Comuni dell’Unione

"Grazie per aver contribuito a scrivere un pezzo di storia delle nostre valli e aver posto le basi per il loro ulteriore sviluppo”

Maurizio Mangialardi

A poche settimane dal rinnovo dei consigli comunali che riguarderà anche molte amministrazioni delle valli del Misa e del Nevola, sento il dovere di esprimere il mio più sincero ringraziamento ai sindaci uscenti con cui ho avuto l’onore di condividere il percorso per la costituzione dell’Unione dei Comuni “Le Terre della Marca Sènone”, progetto di grande visione, fondamentale per la crescita delle nostre comunità e per rendere più efficienti e razionali i servizi pubblici.

Ovviamente molte e sempre proficue sono state le sinergie messe in campo in questi anni, ma proprio il percorso costitutivo dell’Unione è stato quello che ha più evidenziato il ruolo di una classe politica vera, capace di far prevalere il bene comune sulle antiquate logiche campanilistiche. Grazie dunque ad Andrea Bomprezzi, anche per la funzione egregiamente svolta in veste di presidente del Cogesco, a Fausto Conigli, che ha messo a disposizione dell’Unione la virtuosa esperienza della fusione di Trecastelli, a Raniero Serrani, per aver dimostrato che anche un piccolo Comune come Barbara può divenire esempio di buon governo, e ad Arduino Tassi, che ha rappresentato i nostri territori nel consiglio provinciale. Grazie per aver contribuito a scrivere un pezzo di storia delle nostre valli e aver posto le basi per il loro ulteriore sviluppo”.

Così il sindaco Maurizio Mangialardi saluta i sindaci uscenti dei Comuni dell’Unione “Le Terre della Marca Sènone”.

Commenti
Solo un commento
mimmo990
mimmo990 2019-05-01 23:33:15
Ti prego 2020, muoviti ad arrivare.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!