SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pallacanestro Senigallia, scatta l’ora dei play-off

Come lo scorso anno, di fronte il Salerno che ora ha pure l'ex Tortù

648 Letture
commenti
Biciclette bici elettriche Mancinelli - Senigallia
Goldengas 2018-2019

Scatta l’ora Playoff in casa Goldengas che, curiosamente, come lo scorso anno incrocerà le armi nel primo turno con la Virtus Arechi Salerno.

I campani hanno chiuso al terzo posto il girone D con 24 vittorie e 6 sconfitte e avranno così il vantaggio del fattore campo.

Una formazione, quella blaugrana, che rispetto al campionato scorso ha alzato ulteriormente l’asticella rinforzandosi col nostro ex Tortù e, a stagione in corso, con Visnjic (visto al PalaPanzini con la maglia di Napoli nei playoff di due anni fa) anche per sopperire alla lunga assenza di Paci.

I salernitani possono vantare un attacco equilibrato con ben 7 giocatori oltre la doppia cifra di media e solamente il trio composto da Maggio, Diomede e Sanna a sfiorare i 30 minuti di utilizzo.

84 punti di media (prima nel suo girone) col 57% da due e il 36% dalla lunga distanza sono sicuramente i punti di forza della formazione allenata da Orlando Menduto che cattura anche 36 rimbalzi a gara non disdegnando i rimbalzi d’attacco che regalano poi secondi possessi.

Senigallia, dal canto suo, arriva alla post season per la sesta volta consecutiva dopo 28 partite che l’hanno confermata, come un anno fa, nel ruolo della “prima delle altre” piazzandosi alle spalle delle top-5 che hanno confermato i pronostici di inizio stagione.

Un percorso nel quale i biancorossi di Foglietti sono stati capaci di piazzare dei colpacci come la vittoria su San Severo (unica sconfitta in campionato per i giallo neri) o quella su Pescara che hanno lanciato di fatto la Goldengas tra le prime otto.

Goldengas che si presenta a questi playoff con un attacco da 77 punti a partita (quarta nel girone) con percentuali simili rispetto a Salerno, 55% da 2, 33% da 3.

LE DATE

Domenica 28 Aprile, ore 18, gara1 a Salerno
Mercoledì 1 Maggio, ore 18, gara2 a Senigallia
Domenica 5 Maggio, ore 18, eventuale gara3 a Salerno.

I PRECEDENTI

Lo scorso anno terminò 2-1 in favore di Salerno con fattore campo rispettato in tutte e tre le gare. 80-56 in gara1 per i salernitani, vittoria Goldengas in gara2 per 87-76 e ancora vittoria salernitana alla “bella” per 89-79.

IL TABELLONE PLAYOFF

La Goldengas è stata inserita nel tabellone D dei playoff che nella parte alta vede Caserta (capolista girone D) ospitare Nardò mentre Pescara se la dovrà vedere con Reggio Calabria.

Nella parte bassa del tabellone, invece, la vincente tra Salerno e Senigallia se la vedrà poi con la vincente dell’accoppiamento tra Chieti e Luiss Roma.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!