SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Biondi Abbigliamento - Nuove collezioni cerimonia uomo e donna - Castelleone di Suasa (AN)

L’Associazione di Storia Contemporanea con 6 libri a Torino

Intanto è uscito l'ultimo lavoro dedicato alla storia delle Marche, recentemente presentato a Senigallia

Luisa Zenobi, Lidia Pupilli, James Bird

Con sei novità editoriali nell’anno corrente l’Associazione di Storia Contemporanea si sta preparando per il XXXII Salone Internazionale del Libro di Torino dove sarà presente con dodici tra autori e autrici di libri che si trovano nelle librerie della città, della regione e dei principali punti vendita dell’Italia centro-settentrionali.

Come al solito, le proposte editoriali spaziano dalla storia internazionale a quella nazionale, senza dimenticarsi della storia delle donne e di quella del territorio. Sono giunte nelle librerie cittadine l’ultima monografia di Marco Severini, “Il circolo di Anna. Donne che precorrono i tempi” (Ed. Zefiro, 2019, pp. 154), un originale spaccato delle donne che tra Otto e Novecento, sono state capace di cambiare la condizione femminile, e “L’avvento della Regione e la fine del Novecento 1970-2000” (Ed. Aras, 2019, pp. 224), un’opera a cura di Rita Forlini, Monica Diambra e Vanessa Sabbatini che presenta in copertina una significativa foto del concittadino Roberto Polverari e conclude il decennale progetto sulla storia della nostra regione.

Stanno poi per uscire “Viaggiare nel mondo in guerra 1939-1945”, a cura di Marco Severini (Ed. Marsilio, 2019, pp. 168), una ricostruzione odeporica del secondo conflitto mondiale, e “Le Marche per la libertà” (Ed. Ventura, 2019), a cura di Lidia Pupilli, che sintetizza l’articolato lavoro di analisi sui valori della Resistenza e della cittadinanza repubblicana svolta dalla prof.ssa con gli studenti delle principali Scuole superiori marchigiane, su incarico dell’ANCI-Marche.

Manca infine all’appello “Esperienze di vita” (Ed. Ventura, 2019), il diario della militante politica e sindacale Carla Calcatelli (Corinaldo, 1920-2002), una testimonianza di grande spessore del secolo scorso di una giovane che ha lasciato in gioventù il centro gorettiano per impegnarsi in una frenetica attiovità sindacale a Torino, un memoriale avvincente che l’Associazione ha editato in collaborazione con i familiari dell’autrice.

L’anno è iniziato con un’iniziativa benefica, concretizzatasi nel libro “Vite da gatti” (Ed. Ventura, 2019), che pure sarà di scena nella kermesse sabauda. Intanto le vacanze pasquali sono state anche l’occasione per rivedere soci antichi e nuovi, italiani e stranieri.

Tra questi ultimi, una menzione particolare meritano i soci londinesi Luisa Zenobi e James Bird – nella foto con la direttrice scientifica, prof.ssa Pupilli –, ospiti in un noto locale cittadino, sempre attenti e informati sulle poliedriche iniziative dell’ente di via Chiostergi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura