SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ricercatori dell’Università di Camerino scoprono una nuova pianta sull’Appennino

Si tratta della Corydalis densiflora subsp. apennina, attualmente diffusa in diverse regioni italiane

Altema Formazione Marche - Corsi professionali - Sala polivalente Senigallia compleanni
Nuova pianta scoperta

I ricercatori Fabio Conti e Fabrizio Bartolucci del Centro Ricerche Floristiche dell’Appennino, gestito grazie all’accordo tra l’Università di Camerino ed il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, in collaborazione con Luca Bracchetti di UNICAM e Dimitar Uzunov, botanico dell’Università di Cosenza, hanno descritto una nuova pianta: Corydalis densiflora subsp. apennina, dedicata all’Appennino di cui è endemica, ossia che vive solo in quel luogo, ed è presente dalle Marche e Umbria fino alla Calabria, sul Pollino.

Continua a leggere e commenta su Maceratanotizie.it
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!