SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Doppio appuntamento speciale al Cinema Gabbiano di Senigallia

Il 15 aprile in versione originale sottotitolata "Free Solo". Nei giorni 15, 16 e 17 "Il Museo del Prado – La corte delle meraviglie"

Cinema Gabbiano Senigallia - Galleria

Lunedì 15 aprile (ore 21.15) in versione originale sottotitolata Free Solo di Elizabeth Chai Vasarhelyi e Jimmy Chin

Arriva anche al Gabbiano l’atteso evento speciale destinato a presentare un documentario ormai entrato nella storia del cinema: Free Solo è lo straordinario racconto intimo del 32enne scalatore Alex Honnold, intento a realizzare il sogno di una vita: la salita della via FreeRider su El Capitan, nella Yosemite Valley, quasi 1000 metri di parete rocciosa praticamente verticale, senza corda e senza protezioni.

Realizzato da National Geographic Documentary Films per la regia di Elizabeth Chai Vasarhelyi e del fotografo, regista e alpinista di fama internazionale Jimmy Chin, grande amico di Honnold, Free Solo racconta quella che il New York Times ha definito “la più grande impresa nella storia dell’arrampicata su roccia”, concentrandosi non soltanto sulla emozionante scalata (con grandi inquadrature a mostrare muscoli tesi, strapiombi e momenti di panico) ma soprattutto sulla sua preparazione.

Il documentario ha conquistato innumerevoli premi in tutto il mondo, fino al riconoscimento massimo degli Oscar come Miglior Documentario del 2018. Ma oltre ai premi, sta registrando anche record di incassi in tutto il mondo grazie al potenziale adrenalinico della storia narrata.
Free Solo sarà proiettato in lingua originale sottotitolato in italiano.

Lunedì 15 e martedì 16 aprile (ore 21.15) + mercoledì 17 aprile (ore 18.30) Il Museo del Prado – La corte delle meraviglie di Valeria Parisi

La rassegna sulla grande arte al cinema non poteva trascurare le fastose celebrazioni per il 200° anniversario del Museo del Prado di Madrid, raccontato dalla regista Valeria Parisi in uno spettacolare documentario che accompagna il pubblico in una vera e propria Corte delle Meraviglie.

Si tratta di un viaggio emozionante lungo sei secoli di storia e arte, non soltanto spagnola ma di un intero continente, effettuato attraverso le sale, le storie e le emozioni di uno dei musei più visitati del mondo, che con il suo tesoro di 8000 opere d’arte incanta ogni anno quasi 3 milioni di visitatori.

Un valore aggiunto della pellicola è rappresentato dalla partecipazione straordinaria di un attore Premio Oscar come Jeremy Irons, che guiderà gli spettatori alla scoperta di un patrimonio universale di bellezza e di arte, che comprende non soltanto le opere di Vélazquez, Rubens, Tiziano, Mantegna, Bosch, Goya, El Greco, ma anche architetture uniche come l’Escorial, il Pantheon dei reali, il Palazzo Reale di Madrid, il Convento de Las Descalzas Reales, il Salon de Reinos. a partire dal Salon de Reinos. Strutture epiche capaci di animarsi di luce e riportare i visitatori al glorioso passato della monarchia spagnola e al Siglo de Oro.

Questo straordinario affresco che contrappone interni ed esterni, quadri e palazzi, pennellate e giardini, racconta così le storie di re e regine, di guerre e dinastie, ma anche quelle di sentimenti profondi ed eterni, poiché le vite di uomini e donne di ogni tempo – che siano essi regnanti, pittori, artisti, architetti, collezionisti, curatori, intellettuali o visitatori – si intrecciano a quella del museo.

Per tutti gli spettacoli ricordiamo sempre che è possibile evitare la fila acquistando in qualsiasi momento il biglietto online attraverso il sito www.cinemagabbiano.it

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura