SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Caffespresso - Macchina da caffè a capsule Rekico in offerta

Nasce la Consulta per i diritti della persona disabile fisica, psichica, cognitiva e sensoriale

Girolametti: "Un osservatorio nell'Ambito Sociale 8 per garantire diritti e superare barriere anche mentali"

20131111-assistenzadisabili-3

Nei giorni scorsi si è costituita, presso l’Assessorato al Welfare e Sanità, la Consulta per i diritti della persona disabile fisica, psichica, cognitiva e sensoriale.

Tale organismo avrà la funzione di Osservatorio nell’Ambito Sociale n. 8 dopo l’approvazione nel prossimo Consiglio dell’Unione dei Comuni della Marca Senone e delle Valli del Misa e del Nevola.

E’ il risultato di una iniziativa scaturita dal Consiglio Comunale di Senigallia e di una intensa e proficua collaborazione tra la struttura di questo Assessorato e le Associazioni dei disabili e loro famiglie, le Cooperative sociali, i dirigenti scolastici, i rappresentanti sindacali, il Centro per l’Impiego e i rappresentanti delle organizzazioni professionali e degli imprenditori.

L’Osservatorio si avvarrà anche della partecipazione del dirigente della gestione associata dei Servizi Sociali, del direttore del Distretto Sanitario, del direttore del Dipartimento della Salute Mentale, dei responsabili della UMEE e UMEA al fine di favorire la relazione e il confronto tra i diversi soggetti impegnati nella assistenza alle persone disabili, così da produrre dati utili anche alla programmazione zonale e territoriale dei Servizi.

Le finalità principali sono individuate nel diritto alla salute, a cominciare dal diritto alla diagnosi tempestiva e alla presa in carico dell’utente disabile, il diritto al lavoro, con il rispetto della legge n. 68, il diritto alla attività ricreativa, all’accesso alla informazione e alla mobilità. Ma l’obbiettivo più grande sarà la promozione di una cultura della diversità che consenta di superare barriere mentali oltre che architettoniche e percettive.

Assessore al Welfare e Sanità – Carlo Girolametti

Commenti
Solo un commento
frulla_48
frulla_48 2019-04-16 17:11:40
Il buon Girolametti, fautore del confronto democratico solo se la pensi come lui, dimentica che questa promessa e stata fatta 4 anni fa ma se la ricorda solo ora in prossimità delle elezioni comunali del 2020...guarda un po il caso!!!
Invece dimentica di aver approvato un regolamento comunale di Ambito con il quale ha portato il costo dei servizi ai DISABILI, ad alcune famiglie e non proprio poche che hanno rinunciato anche al servizio, addirittura da 40 a 400 euro....modico aumento di sinistra o Sinistro Aumento Discriminatorio per una categoria che al contrario dovrebbe essere tutelata??
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura