SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Foto e Video Notizia: Global Climate Strike, anche Senigallia scende in piazza

"Perché dovremmo studiare per un futuro che presto potrebbe non esserci più?"

2.587 Letture
commenti
Gommista Bastianelli Senigallia (AN) - Assistenza e vendita pneumatici
#fridayforfuture a Senigallia

Anche Senigallia in queste ore sta scendendo in piazza per il Global Climate Strike, l’iniziativa partita da Greta Thunberg allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’assoluta urgenza di adottare politiche efficaci in grado di arginare i mutamenti del clima.

Già dalle prime ore della mattina del 15 marzo una pacifica ondata di ragazzi si è riversata per le vie del centro senigalliese per prendere parte al corteo, ma anche ai vari interventi, letture e dibattiti  volti a porre l’accento sulla necessità di agire in direzione della salvaguardia dell’ambiente prima che sia troppo tardi.

In queste ore, i ragazzi di tutto il mondo, ispirati dalla 15enne svedese, stanno scioperando per chiedere che la crisi Global Climate Strike, anche Senigallia scende in piazza climatica venga trattata per quello che è realmente: un’emergenza globale, ignorata dagli adulti e dalle loro politiche, che “rischia di rubare il loro futuro“.

L’attenzione della manifestazione è rivolta in particolare ai cambiamenti climatici: dalla conferenza internazionale sul clima di Parigi (2015) sono trascorsi tre anni, “e il nostro futuro appare più triste che mai” si legge sul manifesto della protesta “l’egoistica percezione è che un riscaldamento di 3 °C vada bene. Gli scienziati del clima hanno le prove che persino 2 °C causeranno carestie di massa, siccità, vortici di fuoco, inondazioni, guerre, morte. Tutto perché gli adulti di oggi non si curano del domani. Stanno rubando il nostro futuro sotto ai nostri occhi!“.

Global Climate Strike, anche Senigallia scende in piazza Davanti a questa “casa che brucia“, questo lo sconfortante quadro descritto da Greta, come si può non agire?Perché dovremmo studiare per un futuro che presto potrebbe non esserci più, e quando nessuno sta facendo nulla per salvarlo? Perché imparare altri fatti quando quelli più importanti evidentemente non significano nulla, per la nostra società?

Allegati

Il VIDEO Fridays For Future – Senigallia

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura