Logo farmacieFarmacie di turno


Fulvi Dr. Marco
Errore durante il parse dei dati!
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Giada Betti (Senigallia Nuoto) si qualifica ai campionati italiani

Sarà ai tricolori giovanili nei 50 rana

767 Letture
commenti
Dè Este - Medicina e chirurgia estetica - Odontoiatria - Senigallia, Chiaravalle
Giada Betti

La tanto attesa graduatoria nazionale dei tempi sui 50 Rana femminili è arrivata e insieme la bella notizia per il Senigallia Nuoto: GIADA BETTI per il secondo anno consecutivo entra in finale agli Italiani giovanili che si svolgeranno dal 15 al 17 marzo a Riccione.


Con il tempo conseguito agli ultimi Campionati Regionali – dove ha migliorato il suo personale e ottenuto il secondo posto – Giada è infatti riuscita a qualificarsi per il secondo anno consecutivo ai Campionati Italiani FIN. Un risultato davvero prestigioso, che si unisce al suo terzo posto nei 50 stile libero – con un tempo molto al di sotto del suo personale – e alle ottime prestazioni di tutti gli atleti Senigallia Nuoto qualificati ai regionali, che hanno visto migliorare le proprie prestazioni personali ed avvicinarsi al podio.

Una crescita costante, quella dell’intera squadra agonista, che aveva portato già notevoli risultati ai campionati nazionali invernali Uisp dello scorso gennaio a Bologna, dove gli atleti della Senigallia Nuoto
(Antonietti Ludovica, Arganaraz Diego, Betti Giada, Comedini Giorgia, Comedini Sara, Contini Filippo, Francolini Martina, Merkaj Blion, Pasqualini Gabriele, Posanzini Arianna) avevano ottenuto importanti risultati nelle gare individuali e nelle staffette.

Una sfilza di podi erano stati infatti raccolti in quell’occasione: Arianna Posanzini seconda nei 100 e prima nei 50 farfalla, Giada Betti seconda nei 50 e nei 100 rana, Merkaj Blion secondo nei 100 Stile libero e terzo nei 100 dorso, Comedini Sara seconda nei 50 stile libero. Un risultato di squadra importante, impreziosito dal secondo posto nella staffetta 4×50 mista con Comedini Giorgia, Betti Giada, Posanzini Arianna, Francolini Martina e dal terzo posto nella 4x 50 stile libero con Betti Giada, Antonietti Ludovica, Comedini Giorgia, Posanzini Arianna.

Ma la grande crescita dell’intera società, sia nel numero degli atleti che nell’attività proposta, non si ferma certamente al nuoto: tra pochi giorni scenderanno infatti in acqua anche le atlete del nuoto sincronizzato che prenderanno parte alla prima gara della stagione a Monterotondo per il trofeo open. Buona anche la prima parte della stagione per i ragazzi della pallanuoto, che con l’arrivo del nuovo allenatore hanno visto crescere molto il loro livello tecnico.

Un percorso di crescita sempre più evidente in tutte le discipline praticate che ha permesso al Senigallia Nuoto di raggiungere un alto livello tecnico e far diventare la società sempre più protagonista a livello regionale e nazionale, grazie al lavoro del gruppo dirigente, alla professionalità dei tecnici, all’impegno degli atleti e alla viva collaborazione e disponibilità dei genitori, che fanno di Senigallia Nuoto una vera e propria famiglia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura