SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Abbattimento dei silos ad Ancona: a breve una nuova opera di Blu?

L’intenzione del comune è che durante il festival di Ancona Crea, vengano realizzati due nuove opere di street art

Hotel Turistica - Hotel a Senigallia
L'arte di Blu al porto di Ancona

A breve scompariranno per sempre i silos dove gli artisti Blued Ericailcane avevano realizzato nel 2008 l’opera Bottles ma la perdita potrebbe a breve essere colmata da un nuovo progetto grafico. Il comune dorico avrebbe già contattato entrambi gli artisti affinché realizzino altre opere in città.

Tra le zone papabili quella del quartiere del Piano. Paolo Marasca, assessore alla Cultura, avrebbe assicurato che i due grandi writers sarebbe già stati informati del desiderio dell’amministrazione;  Ericailcane sarebbe già in contatto con il comune per decidere dove potrebbe nascere una sua nuova opera, mentre il senigalliese Blu non avrebbe ancora risposto, forse a causa dei suoi impegni all’estero.

L’intenzione del comune è che in primavera, durante il festival di Ancona Crea, vengano realizzati due nuove opere di street art, una da Ericailcane e l’altra da Blu o da un altro artista internazionale.

Ancona Crea è un festival dove, ogni anno, la creatività e l’arte contemporanea irrompono nelle strade del centro con esposizioni, performance, laboratori, street art e installazioni urbane. Un festival promosso dall’assessorato alla Cultura, con la direzione artistica di William Vecchietti.

Proprio Vecchietti, amico di Blu, qualche mese fa, all’indomani dell’annuncio dell’Adsp di abbattere i silos, aveva sottolineato che queste opere di street art “sono destinate a nascere e poi a scomparire e morire. Blu ed Ericailcane quando realizzano un’opera sono consapevoli che potrebbe non durare nel tempo. È inevitabile che le città e i luoghi cambino e gli street artist questo lo sanno”.

Blu aveva iniziato l’opera Bottles nel 2008 realizzando la prima bottiglia e poi Ericailcane aveva concluso il lavoro intervenendo sul secondo silos; i lavori erano stati realizzati nell’ambito della manifestazione Pop up!Festival.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura