Logo farmacieFarmacie di turno


Landi Parere Dr.ssa Loretta
Errore durante il parse dei dati!
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Parcheggi selvaggi nei divieti di sosta e non solo, ospedale Senigallia sempre peggio”

"Odontostomatologia resterà chiuso per un mese, ma non parliamo poi della struttura edilizia"

Centro commerciale Il Maestrale - Senigallia - Carnevale 2019
Ospedale Senigallia, Pronto Soccorso di Senigallia

Il reparto di Odontostomatologia resterà chiuso per un mese circa per riorganizzazione.


La risistemazione degli impianti resasi necessaria per obsolescenza ha visto l’imballaggio delle attrezzature e delle attrezzature “in situ” fatta da medici e infermieri, senza aiuti di operai o facchini. Sono stati lasciati da soli.
Nessuno ha detto loro dove indirizzare esattamente eventuali pazienti.
Tutti vengono inviati al Pronto Soccorso che li indirizzerà a sua volta. E dove se è lecito?

Sono modalità forse studiate per ingolfare ancor più gli accessi a questo servizio emergenziale che è sempre nell’occhio del ciclone?? I lavoratori del Pronto Soccorso, sottovoce, ringrazieranno sicuramente!!

Torniamo alla organizzazione.
Il reparto funziona dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13, senza reperibilità al sabato e alla domenica.
Solo il dottor Serafini, medico ambulatoriale, visita all’interno del reparto come se fosse nel poliambulatorio. E come ci si arriva se non deambula??
Si prende una specie di ascensore esterno che porta ad un piano che occorre attraversare dove è allocato un Reparto: il Sert.
E’ il reparto dove arrivano i dipendenti tossicologici per colloqui, cure e anche per la loro dose giornaliera di farmaci e di li si deve passare.
Non pensiamo che sia un percorso ideale nè per i pazienti del Sert nè per una accoglienza odontoiatrica: non ci sono forse accessi alternativi?

A tutto questo aggiungiamo all’interno dell’Ospedale un affollamento di auto posizionate senza alcun rispetto della segnaletica interna.
Ma non è stato fatto un appalto o un accordo tra Amministrazione Ospedaliera (Direzione Sanitaria??) e i vigili Urbani del Comune di Senigallia al fine di riportare ordine all’interno del nostro Ospedale, vista la difficoltà?.

Se la Direzione Sanitaria, impotente di fronte a questo parcheggio selvaggio ma di cui ha la responsabilità, sia chiaro, ha alzato le mani e delegato tutto ai vigili Urbani perché ancora i mezzi che accedono non sono posizionati secondo il codice stradale e nel rispetto degli stalli?

Perché le auto parcheggiano ancora di fronte ai divieti di sosta, di fronte alle uscite di sicurezza e cosi via nonostante un accordo (il cui costo non è dato sapere!?!?) tra le due amministrazioni?

Non parliamo poi della struttura edilizia: vediamo che anch’essa necessita di una urgente sanificazione strutturale cementizia e non certamente di essere sostenuta da una “travetta di legno” trasversale inchiodata al muro da sanare.

Insomma ogni qualvolta veniamo dentro il nostro Ospedale vediamo sempre un peggioramento sia dal punto di vista sanitario, con Reparti non a norma per carenza di risorse umane, sia da un punto di vista logistico ed ora anche strutturale.

Chi di dovere perché non prende provvedimenti in merito visto che sono stati distribuiti premi economici notevoli per gli obiettivi raggiunti nella gestione della sanità marchigiana e quindi anche del nostro Ospedale?.

Da

Comitato Difesa Ospedale Senigallia

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura