SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
NetPEC - Mettiti in regola con la PEC

Carri, festa e premi per il gruppo mascherato: presentato il Carnevale di Senigallia

Il 5 marzo tutto il centro storico attraversato: il percorso e tutti i partecipanti

Presentazione Carnevale 2019

Il 5 marzo torna l’appuntamento con il Carnevale di Senigallia – ribattezzato “Un sogno ad occhi aperti” – organizzato dall’Amministrazione comunale e dal Centro sociale Molinello 2, in collaborazione con il Musinf e sotto la prestigiosa direzione artistica di Anna Marconi.


Più ricco che mai il programma, che anche per questa 37^ edizione propone una serie di iniziative adatte a tutti i gusti.

Alle ore 14,30 lungo i Portici Ercolani, si raduneranno i carri allegorici e i gruppi mascherati che, accompagnati dal Gruppo Tamburi Renascentia di Senigallia, sfileranno fino a piazza Garibaldi seguendo questo percorso: via Portici Ercolani, Foro Annonario, via Manni, piazza del Duca, via Chiostergi, via Oberdan, via Solferino, piazza Saffi, corso II Giugno; completato il corso si svolterà a destra per ripetere il giro su Foro Annonario, Piazza del Duca, piazza Saffi, Corso II Giugno e via dei Portici Ercolani fino all’imbocco di via Testaferrata, attraverso la quale si giungerà a piazza Garibaldi.

Lungo le vie del centro si snoderanno le maschere di Borgo Bicchia, Borgo Passera, Brugnetto, Casa della Gioventù, Casine di Ostra, Parrocchia del Duomo e delle Grazie, di Pianello di Ostra, Ponterio, Sant’Angelo e Vallone.

Come ospiti fuori concorso, inoltre, sfileranno i gruppi mascherati del Consiglio delle Donne di Senigallia, degli alunni della scuola primaria “Pascoli” e di Margita Petric Mantoni di Jesi.

Proprio a piazza Garibaldi, a partire dalle ore 15 inizieranno gli spettacoli con la palestra “I love fitness”, la compagnia nazionale di danza storica “Marche 800” e i Jologik. Il tutto sotto la sotto la conduzione di Dj paperino e con Bicchio Dj alla consolle. L’evento, inoltre, sarà seguito in diretta da Radio Velluto.

Previsto anche quest’anno il concorso per il miglior gruppo mascherato o carro allegorico: al vincitore verrà assegnato un premio di 500 euro. La giuria sarà composta da Massimo Eleonori, costumista della Compagnia della Rancia, Patrizia Lo Conte, del Musinf di Senigallia, e da Catia Uliassi, pittrice.

“Il nostro Carnevale – afferma l’assessore Enzo Monachesi – vuole essere un momento di gioia, allegria e divertimento. Un evento ben costruito e messo a punto grazie alla competenza e alla professionalità di Anna Marconi, da svolgersi in una location suggestiva come quella di piazza Garibaldi, e che soprattutto attinge la sua identità dal territorio, e in particolare dalla passione di coloro che lavorano volontariamente, con passione e fatica, all’allestimento di carri e gruppi mascherati”.

“Il tema scelto quest’anno e che fa da sottotitolo alla manifestazione – spiega Anna Marconi – è “cibo per la fantasia”, con cui vogliamo rendere omaggio alle eccellenze del settore gastronomico della nostra città”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura