SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Manca ancora una soluzione per rimuovere l’isolotto di ghiaia al porto canale di Senigallia

"Stiamo valutando come liberare l'alveo dalla massa di ghiaia e detriti"

1.341 Letture
commenti
Pittura edile Goffi - Trattamenti e soluzioni involucro edilizio - S. Maria Nuova
Senigallia, un isolotto di ghiaia spunta nel porto canale

Il Comune continua a cercare una soluzione efficace e definitiva per liberare l’alveo alla foce del fiume Misa, dove ormai da anni si è formata una massa di ghiaia.


Ad affermarlo è il sindaco Maurizio Mangialardi che risponde all’ennesima preoccupata segnalazione di una cittadina, secondo cui “le dimensioni dell’isoletta, alla foce del fiume, vanno sempre più aumentando”.

“Mi chiedo di chi sia la competenza di pulizia del canale e che cosa si aspetti a procedere prima di arrivare a quei tragici epiloghi che ancora ben ricordiamo”, aggiunge la residente.

“Ci sono effettive difficoltà dovute a problematiche tecniche e operative – ha ammesso Mangialardi – L’ufficio preposto sta valutando quale sia la soluzione migliore per liberare l’alveo dalla massa di ghiaia e detriti che ostruisce il normale e regolare deflusso delle acque: abbiamo già effettuato dei tentativi che purtroppo non hanno ancora sortito gli effetti sperati, ma vista l’importanza dell’operazione confido che i tempi per la sua realizzazione siano davvero ristretti”.

Proprio nel pomeriggio di martedì 19 febbraio, un piccolo escavatore sta lavorando nel tratto per spostare la ghiaia.

Foto di repertorio

Commenti
Ci sono 5 commenti
leofax 2019-02-19 18:42:46
Questo problema è venuto fuori da quando hanno creato il nuovo avamporto. In altre parole, il molo di ponente è più lungo di quello di levante. l'unica soluzione sarebbe l'allungamento di almeno una cinquantina di metri del molo di levante e una bella pulizia del canale dalponte ferroviario fino alla foce del Misa che da quanto ne so spetta al Comune.
Riccardo Pizzi 2019-02-20 05:17:48
Come come?!? Manca ancora la soluzione??
Ma se l’avete scritta voi, il 31/01/2017!
Si ricorda, alla Regione è stata notificata la sua ordinanza 50 con cui ha intimato di asportare il materiale.
Poi la Regione le ha scritto che la sua ordinanza è abnorme, illegittima, nulla, ha ecceduto nel suo potere e lei il 01/03/2017 gli ha chiesto di vedersi per parlare...........
Chi vuole documentarsi, qui trova i documenti:
http://www.senigalliabenecomune.it/ennesima-figuraccia-di-mangialardi-in-regione-sul-misa/
Franco Giannini
Franco Giannini 2019-02-20 10:20:19
Condivido l'analisi tecnica di leofax... ma del resto è quello che avviene purtroppo, per "sparagnà", quando ci si affida per un intervento al "cuore" (leggi marittimo) nelle mani di qualche "callista" (che il mare non lo ha mai visto e magari non sa pure nuotare!).
Mario2 2019-02-20 10:27:59
Abbiamo trovato lo spazio per gli eventi in spiaggia!
mimmo990
mimmo990 2019-02-20 14:08:30
Secondo me abbiamo trovato finalmente dove parcheggiare.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!