SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Giorgio Colangeli a Senigallia per parlare di Dante e non solo

L'attore giovedì 21 febbraio presenterà un suo libro a Palazzetto Baviera

Facciata di Palazzetto Baviera

Si terrà giovedì 21 febbraio, alle ore 17,30 a Palazzetto Baviera, l’incontro con l’attore romano Giorgio Colangeli, il quale presenterà il suo libro intitolato “Il folle volo. Da Dante al tempo che verrà”.


Sarà una conversazione fra teatro e poesia a partire dalla Divina Commedia. Il libro, edito da Castelvecchi, è stato scritto a quattro mani insieme a Lucilio Santoni. A partire dall’opera di Dante, vengono messi in discussione alcuni luoghi consolidati della nostra cultura.

Una critica al tempo presente, un invito a lasciarci condurre da un pensiero critico che possa illuminare altre prospettive da cui guardare il mondo.

L’ingresso è libero.

Giorgio Colangeli comincia la sua lunga carriera cinematografica con il film su Pasolini, Un delitto italiano (1995) di Marco Tullio Giordana. Con La cena (1998), regia di Ettore Scola, vince il Nastro d’Argento, poi con L’aria salata (2006), regia di Alessandro Angelini, vince il David di Donatello 2007, come miglior attore non protagonista. Dopo una serie di fiction televisive che rendono noto il suo volto, interpreta Salvo Lima nel film Il divo di Paolo Sorrentino.

Nel 2014 prende parte alla miniserie televisiva Non è mai troppo tardi interpretando il direttore del carcere minorile dove insegnò l’allora giovane maestro Alberto Manzi.

Il successo al grande pubblico arriva interpretando uno dei più noti personaggi della fiction Rai Braccialetti Rossi.

È attualmente protagonista della serie “Tutto può succedere”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura