SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Lega: “Da Ros, Codias e Bello cacciati con fermezza dal movimento”

Arrigoni e Mariani: "Hanno fatto mancare il loro sostegno a un nostro candidato per le elezioni provinciali"

1.192 Letture
commenti
Marche Notizie - Marchenotizie.info
Nella foto da sinistra: Davide Da Ros, Massimo Bello, sen. Paolo Arrigoni, Milco Mariani (Segretario provinciale di Ancona della LEGA)

I consiglieri comunali della Lega Davide Da Ros, Giuseppina Codias e Massimo Bello hanno deliberatamente deciso di creare un danno al movimento del quale – al momento del tesseramento – si erano impegnati a condividere e divulgare idee e i valori.

Avendo fatto mancare il loro sostegno ad un candidato della Lega alle elezioni provinciali appena trascorse hanno tradito in primo luogo Matteo Salvini, oltre che il valore del gruppo e del rispetto verso i propri colleghi che, al contrario, hanno sempre impegnato le loro energie per il bene del Carroccio. Ciò che è peggio però è che hanno impedito alla Lega di Ancona di eleggere un consigliere provinciale per mettere in campo politiche concrete per i cittadini che, sempre più numerosi, danno fiducia e si riconosco nell’azione di Salvini e della Lega. Per queste ragioni i tre consiglieri sono stati sottoposti ad un provvedimento disciplinare, votato all’unanimità dalla segreteria provinciale di Ancona, che non potrà che portare alla loro espulsione.

Nessun terremoto quindi, ma una doverosa pulizia nei confronti di chi con le proprie azioni e dichiarazioni intendeva danneggiare il movimento e per questa ragione ne è stato cacciato con fermezza. La Lega non può infatti tollerare di avere al proprio interno individui che ricercano esclusivamente il proprio tornaconto personale, provocando e cercando una scusa per favorire, prima, e passare, poi, ad altre forze politiche; il tutto senza aver mai avuto il coraggio di manifestare un proprio eventuale dissenso in sede assembleare ma, anzi, fingendo di supportare con grandi cerimonie i nostri candidati prima di essere scoperti.

Con il commissariamento del coordinamento di Senigallia e delle Valli del Misa e Nevola, la Lega intende ora proseguire con maggiore slancio e nuove energie quel percorso di radicamento sul territorio che permetterà di offrire un punto di riferimento sempre più forte ai tantissimi cittadini che vogliono riporre fiducia nella Lega di Salvini e che in passato ha portato all’elezione dei consiglieri comunali di Ancona, Chiaravalle e Falconara Marittina, oltre che naturalmente – lo ricordiamo – di quelli di Senigallia e Ostra Vetere.

Sen. Paolo Arrigoni
Responsabile Lega Marche
Milco Mariani
Responsabile provinciale Lega Ancona

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura