SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

A Senigallia donazioni sangue, lezioni pronto soccorso e raccolta fondi per ambulanze

Il 17 e 24 febbraio, i volontari della Croce Rossa saranno presenti per promuovere stili sani di vita e raccogliere donazioni

donazione di sangue, donatori, avis, trasfusione, sanità

Due giornate dedicate alla solidarietà. Domenica 17 febbraio, e in replica la domenica successiva, il Centro Commerciale Ipersimply Senigallia mette a disposizione i suoi spazi di aggregazione per accogliere i volontari della Croce Rossa Italiana, impegnati in una grande raccolta fondi che toccherà contemporaneamente 314 Centri commerciali in Italia, di cui 26 gestiti da Ceetrus Italy.

Ai visitatori verranno fornite utili informazioni sulla salute, con attività come la misurazione della pressione arteriosa, la donazione del sangue, dimostrazioni pratiche di primo soccorso, come ad esempio la rianimazione cardio-polmonare, manovre di disostruzione pediatriche, e l’utilizzo del defibrillatore semi-automatico. Ognuno potrà contribuire in modo spontaneo alla raccolta fondi, che ha l’obiettivo di permettere alla Croce Rossa l’acquisto di nuove ambulanze per le diverse comunità sul territorio italiano.

L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra la Croce Rossa Italiana e i Centri Commerciali associati al CNCC – il Consiglio Nazionale del Centri Commerciali – tra cui 26 centri gestiti da Ceetrus che hanno già donato 26.000 euro per la buona causa.

“Siamo felici di poter aderire a questa iniziativa che conferma come il nostro Centro sia un luogo di incontro e di stimolo per le attività rivolte al territorio – dichiara Pasqualina La Gioia, direttrice del Centro Commerciale Ipersimply Senigallia – Siamo certi che i senigalliesi parteciperanno numerosi rispondendo con entusiasmo a questa grande raccolta fondi. Ringraziamo anche i volontari della Croce Rossa Italiana, che saranno presenti nel nostro Centro e che sapranno coinvolgere i visitatori offrendo utili informazioni su un aspetto così importante della nostra vita come quello della salute”.

“La nostra missione – commenta Flavio Ronzi, Segretario Generale della Croce Rossa Italiana – è essere ovunque per chiunque. Ancor di più, quindi, nei centri commerciali che sono le nuove agorà moderne dove le persone, che fanno parte di una stessa comunità, s’incontrano e trascorrono qualche ora di svago. Per la CRI, essere contemporaneamente in più di 300 di questi luoghi, in tutta Italia, vuol dire conoscere i propri vicini di casa, prenderli per mano e condividere con loro momenti di sensibilizzazione sull’importanza della prevenzione e per un’informazione puntuale sui corretti stili di vita. Per questo – continua Ronzi – ringrazio il CNCC per questa opportunità di visibilità dei nostri progetti e sostegno concreto per tenere in salute le nostre comunità”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!