SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Hotel Turistica - Hotel a Senigallia

Giovani calciatori di Matelica rimasti intossicati da monossido di carbonio

Dieci pazienti risultano già dimessi mentre gli altri dieci sono ancora trattenuti in Osservazione

Camera iperbarica

Un’intera squadra di giovanissima calciatori di una squadra di Matelica è rimasta intossicata da monossido di carbonio, dopo il consueto allenamento del pomeriggio del 9 gennaio.

I ragazzi sono stati trasportati all’ospedale di Fabriano (Ancona) e al materno-infantile Salesi di Ancona e da qui inviati al Centro “Iperbarica Adriatica” di Fano dove hanno trascorso la notte per un intervento urgente di ossigenoterapia. I ragazzi, che hanno 12-13 anni, hanno accusato malesseri mentre erano nello spogliatoio: mal di testa, nausea, sonnolenza, perdita dei sensi. Intossicato anche l’allenatore.

Continua a leggere e commenta su Marchenotizie.info
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura