SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Senigallia comunità coesa”: il discorso di fine 2018 del sindaco Mangialardi

"Comunità è ancora di salvataggio per reagire a tragedie come quella di Corinaldo"- L'intero DISCORSO e le FOTO

1.746 Letture
commenti
Marco Frattini - fisioterapia e chiropratica - Senigallia, Castelvecchio di Monteporzio, Fano
Discorso Mangialardi fine 2018

Tradizionale messaggio di saluto al 2018 e di augurio di buon 2019 a tutta la comunità da parte del sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, che si è rivolto alla cittadinanza nella mattinata di lunedì 31 dicembre, nella sala del Consiglio comunale.


Presenti come sempre le forze dell’ordine, gli assessori, i consiglieri, i rappresenti delle associazioni, liberi cittadini.

Discorso Mangialardi fine 2018L’incontro è iniziato con un minuto di raccoglimento in memoria delle vittime della strage di Corinaldo, per le quali il sindaco ha chiesto “giustizia, senza omertà”.

“E’ evidente che questo mio discorso di fine anno sarà diverso dagli altri e non avrebbe potuto essere diversamente. Sarà differente perché diverso è lo stato d’animo di tutti noi che siamo qui questa mattina e di tutti gli altri concittadini che sono fuori da questo palazzo”, ha esordito Mangialardi, che poi ha sottolineato: “è in questi giorni così duri che molti di noi scoprono il significato di una parola che pensavano esistesse solo nei discorsi dei politici, una parola declinata molto spesso in maniera formale e quasi retorica e che improvvisamente si presenta a noi con il suo carico di umanità, quasi come una scialuppa di salvataggio alla quale aggrapparsi per evitare il naufragio. E questa parola è comunità“.

Discorso Mangialardi fine 2018L’importanza di vivere in una Senigallia che si presenti come una comunità coesa è stata fortemente evidenziata: “dovremmo fare nostro il monito di Don Milani: ‘Mi sta a cuore'”, ha precisato Mangialardi, che poi ha ricordato i principali eventi che hanno caratterizzato Senigallia nel 2018 e che richiameranno interesse e turisti nel 2019, sottolineando con orgoglio: “oggi la città di Senigallia è conosciuta ed apprezzata in Europa e nel mondo”.

L’intero discorso del sindaco Maurizio Mangialardi si trova in allegato.

Commenti
Ci sono 3 commenti
giulio
giulio 2018-12-31 13:13:12
Qualcuno, per caso, aprirà l'allegato?
Marcello Liverani
Marcello Liverani 2018-12-31 13:55:20
Se mettessero il contatore all'allegato, ci sarebbe da ridere...
pablo 2018-12-31 22:38:09
Chi si loda si sbroda ma forse saranno prove tecniche di future alleanze tra pezzi di destra e pezzi di sinistra ?
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!