SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Ti saluterò”: online il nuovo VIDEO della cantante senigalliese Teresa Di Biase

"E' il brano della svolta", sottolinea l'artista, reduce dalle soddisfazioni di Area Sanremo - L'INTERVISTA

Centro Commerciale Il Maestrale - Natale che ruota! - Senigallia - Marche - Ancona
Teresa Di Biase

E’ online da venerdì 7 dicembre, il nuovo brano della cantante senigalliese Teresa Di Biase.


“Ti saluterò” – questo il titolo della canzone scritta da Luigi Guenci con video di Arianna Palazzetti e Alex Gregorini – rappresenta la svolta per la ventiquattrenne artista, che in questo 2018 si è tolta parecchie soddisfazioni.

“Questo è effettivamente il brano della svolta – ammette Teresa – senza nulla togliere al precedente ‘Illuso’ a cui sono molto legata. Ma questo pezzo mi rappresenta appieno, anche nella riscoperta del pianoforte, che sono tornata ad amare dopo qualche anno di amore e odio”.

Teresa Di Biase nonostante la giovane età ha una lunga esperienza in campo musicale, iniziata già a 5 anni suonando proprio il pianoforte, prima di dedicarsi maggiormente al canto e partecipare a numerosi concorsi in giro per l’Italia, esibendosi dal vivo anche a Novellara – dove nel 2016 ha aperto un concerto dei Nomadi – e nella sua Senigallia, in cui ha cantato per la prima volta nel 2017 al Foro Annonario.

Nel 2018 ha partecipato ad Area Sanremo, in cui è figurata tra le 225 finaliste, dai 2.500 partecipanti iniziali.

“Una grandissima esperienza – sottolinea -. Lunga, faticosa ma pure toccante, perché ho dovuto passare diverse selezioni prima di raggiungere la finale del Casino di Sanremo, dove ho presentato ‘Ti saluterò’. Non sono riuscita ad entrare nel novero dei 25 vincitori, ma sono stata ugualmente felicissima: non avrei mai pensato di arrivare al punto dove sono giunta”.

Teresa Di BiaseComprensibile dunque che “Ti saluterò” non sia un brano come gli altri: “è il brano del nuovo corso, come dicevo, ma pure il frutto dell’emozionante esperienza di Sanremo. Si tratta di un pezzo particolare, che racconta di una storia d’amore finita male e di una rinascita, con un nuovo amore”.

E’ il brano del salto di qualità insomma per una Teresa che si presenta decisa e più che mai convinta di continuare per la sua strada, con lo stesso gruppo di lavoro (i già citati Luigi Guenci, Alex Gregorini, Arianna Palazzetti, oltre a Stefano Dionigi) con cui mi trovo benissimo e che non cambierò mai”.

Col sogno, non nascosto, di continuare a cantare ancora a lungo e diventare, in futuro, insegnante di canto.

Allegati

Guarda il Video

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura