SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Su Radio Duomo “La poesia è dei poveri” 100° puntata

Venerdì 7 dicembre alle 20.00 una puntata speciale

Su Radio Duomo “La poesia è dei poveri”

Il progetto “La poesia è dei poveri” nasce nell’aprile del 2016 come un esperimento, con l’idea di provare a portare un argomento complesso come la poesia all’attenzione di un pubblico di non specialisti.

Il mezzo radiofonico ha permesso, anche attraverso la mediazione, della musica di facilitare l’ascolto e la comprensione del testo poetico, avvicinando un pubblico di non esperti alla fruizione del testo poetico.

Con questo programma, senza svilirla o banalizzarla, ci si è cimentati nella difficile impresa di fornire alcuni piccoli strumenti per arrivare alla comprensione del mondo poetico affermando con forza l’idea che la poesia, pur complessa, sia un patrimonio di tutti noi.

Nel corso degli anni la trasmissione è cresciuta avvalendosi di tante collaborazioni esterne, sia di poeti e autori del territorio sia di esperti di poesia che sono stati ospiti negli studi di Radio Duomo.

Importanti progetti di collaborazione sono stati avviati con la scuola e con numerose realtà del territorio. Nel corso di queste cento puntate c’è stato modo di trattare autori classici come Leopardi ma allo stesso tempo moderni e meno conosciuto come Faraj Bayrakdar, argomenti consueti per il testo poetico come l’amore e la libertà senza disdegnare approfondimenti su tematiche lontane come il telefono, gli autobus, i muri ecc.

Tutto il materiale prodotto in queste 99 puntate e fruibile alla pagina
http://www.diocesisenigallia.eu/category/la-poesia-e-dei-poveri/

Venerdì alle 20.00 celebreremo questo traguardo con una puntata in diretta nella quale si racconteranno retroscena e curiosità della trasmissione.

La Poesia è dei poveri, di tutti noi. E’ delle persone semplici, nel senso più bello della parola semplicità, che non significa povertà, intesa come mancanza, ma significa sintesi, arrivare al cuore e all’anima delle cose.

Lorenzo Ceccarelli
Pubblicato Venerdì 7 dicembre, 2018 
alle ore 0:22
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura