SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Educare all’uso delle tecnologie”, incontro al San Rocco di Senigallia

La Consulta del Volontariato organizza un importante appuntamento in auditorium, giovedì 29 novembre

Piazza Garibaldi, Auditorium San Rocco

Continuano gli appuntamenti di Volontariando in Movimento, il progetto della Consulta del Volontariato del Comune di Senigallia che nasce dall’esigenza di ascoltare la voce dei cittadini e promuovere occasioni di approfondimento e riflessione sulle problematiche sociali più attuali e complesse.


L’incontro pubblico Educare all’uso consapevole delle nuove tecnologie nei giovani, che si terrà giovedì 29 novembre 2018, alle ore 21 all’Auditorium San Rocco di Senigallia, è organizzato in collaborazione con l’associazione DiTe (Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche GAP e Cyberbullismo) e si rivolge a tutta la cittadinanza con particolare riguardo a genitori, insegnanti e figure impegnate in ruoli educativi.

Sarà una serata di approfondimento e sensibilizzazione per fornire alcune coordinate utili alla lettura dei fenomeni attuali legati al mondo digitale, con l’intervento del presidente DiTe Giuseppe Lavenia, psicologo e psicoterapeuta, tra i massimi esperti di dipendenze tecnologiche e cyberbullismo e Lorenzo Brocchini, psicologo e psicoterapeuta DiTe.

“Le nuove generazioni denominate Nativi Digitali nascono e crescono in un mondo fortemente influenzato dalle tecnologie. Relazioni, significati ed emozioni che fino a pochi anni fa provenivano solo dal mondo reale, oggi vengono mediati e forniti in parti più o meno ampie dai mezzi tecnologici (computer, smartphone, ecc). I giovani, fin dalla prima infanzia, sono affascinati dalla comunicazione sulla rete e dalla sua capacità istantanea e pressoché illimitata di fornire stimoli, contenuti, risposte. Su questa base vengono modellati linguaggio, sistema di relazioni e di emozioni, fino a raggiungere la costruzione di proprie identità alternative da proporre in rete. La frequentazione del mondo digitale può favorire il miglioramento dell’informazione e della socializzazione, ma può ma anche intrappolare e orientare in situazioni pericolose per la propria salute e incolumità, fino a forme di dipendenza e di alterazione o danneggiamento dell’identità personale e all’autostima. L’uso consapevole delle nuove tecnologie corrisponde pertanto ad un’esigenza prioritaria del mondo adulto, in famiglia, nella scuola e in ogni settore educativo della società. Occorre aiutare i giovani a sviluppare e a rafforzare le abilità e le conoscenze sugli aspetti strumentali delle tecnologie digitali e, al tempo stesso, favorire lo sviluppo dei normali processi identitari, affettivi, relazionali in modalità protette da rischi eccessivi.”

Il progetto Volontariando in Movimento è promosso dalla Consulta del Volontariato in collaborazione con l’Ambito Territoriale Sociale n. 8 e il Centro Servizi per il Volontariato ed è stato finanziato dalla Regione Marche.
Tra le Associazioni della Consulta del Volontariato, hanno aderito al progetto: Associazione Banca del Tempo, Associazione Cuore di Velluto, Associazione Dalla Parte Delle Donne, Associazione Famiglia, AGE – Associazione Genitori , Associazione Il Seme Onlus, Associazione Lapsus Diversa Creatività , Associazione Le Rondini Onlus, ANDOS – Associazione Nazionale Donne Operate al Seno, ANFFAS – Associazione Nazionale Famiglie di Disabili Intellettivi e Relazionali, AOS – Associazione Oncologica Senigalliese, ATDS – Associazione per la Tutela Del Diabetico, AUSER – Associazione per l’Autogestione dei Servizi e la Solidarietà, CAV – Centro di Aiuto alla Vita, CIF – Centro Italiano Femminile, CRI – Croce Rossa, Fondazione A.R.C.A. Onlus, Un Tetto Gruppo per l’affido e l’accoglienza, Luoghi in Comune Onlus.

Per info e contatti consulta.volontariato@comune.senigallia.an.it

Da

Consulta del Volontariato

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura