SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Al Vicoletto da Michele - Ristorante e pizzeria a Senigallia

Taglio del nastro all’ospedale di Senigallia per i nuovi locali di Medicina Trasfusionale

Due nuove stanze e percorsi differenziati per chi dona e chi accede a front office e referti. Servizio pomeridiano grazie all'AVIS

1.231 Letture
commenti
Medicina Trasfusionale presso l'ospedale di Senigallia

Inaugurati nella mattinata di sabato 24 novembre, presso l’ospedale di Senigallia, alla presenza del sindaco Maurizio Mangialardi, i rinnovati locali del reparto di Medicina Trasfusionale che ora può offrire ai donatori una riorganizzazione degli spazi e dei tempi di attesa e di svolgimento delle prestazioni.

Due ulteriori stanze sono state destinate al servizio grazie alla collaborazione dell’Asur, rappresentata dal direttore di Area Vasta 2, Maurizio Bevilacqua, in modo da creare fisicamente luoghi e percorsi differenti per chi deve effettuare donazioni e per chi invece viene accolto dall’Avis per effettuare esami e refertazione, anche attraverso un front office.

Inaugurazione nuovi locali Medicina Trasfusionale: Mangialardi, Bevilacqua, SpadiniUn reparto, quello diretto dalla dottoressa Daniela Spadini, che conferma pienamente l’organico già impiegato e che, grazie al sostegno dell’Avis di Senigallia continuerà anche per tutto il 2019 a fornire orari di apertura anche pomeridiani, per poi tirare le somme di questo ulteriore servizio e della sua effettiva fruizione da parte dei donatori.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura