SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Gommista Bastianelli Senigallia (AN) - Assistenza e vendita pneumatici

Curiosità ed interesse degli studenti nella visita agli Stabilimenti di Polizia di Senigallia

Proseguono le iniziative volute dal Direttore Tranzillo per i 70 anni dall'apertura

Stabilimenti Polizia, visita studenti

Bilancio positivo per le celebrazioni dei 70 anni di storia degli Stabilimenti della Polizia di Stato di Senigallia nella prima giornata – venerdì 23 novembre – dedicata agli studenti dell’Istituto Superiore Bettino Padovano di Senigallia.


Pienamente realizzata la finalità dell’incontro, voluto dal Direttore Giuseppe Tranzillo, ovvero far conoscere la Polizia di Stato alle nuove generazioni “per ricordare che i suoi appartenenti sono costantemente al fianco dei ragazzi, che possono rivolgersi loro con fiducia in tutti i momenti di difficoltà”.

Il Direttore Tranzillo ha invitato i ragazzi a studiare con passione “perché dal loro impegno futuro di cittadini dipenderà il benessere della nostra società, la nostra libertà, la nostra sicurezza, la nostra salute, la nostra economia, le sorti del nostro Paese”.

Circa 150 studenti delle classi terze, guidati dai dirigenti di polizia Mabj Bosco e Antonio Capuano, hanno visitato il Centro Nazionale Armi, con l’esposizione di armi della Polizia di Stato in uso e storiche.

Particolare curiosità ed interesse ha destato l’illustrazione di alcune tavole grafiche raffiguranti una selezione dei più significativi atti di uomini e donne della Polizia insigniti di una medaglia, azioni coraggiose compiute dal corpo, rappresentato anche dal Dirigente del Commissariato di Senigallia Agostino Licari.

Stabilimenti Polizia, visita studentiUna breve simulazione di interventi di polizia operativa è stata effettuata dagli artificieri e dall’unità cinofile della Polizia di Stato, che hanno mostrato le proprie abilità e competenze, per la ricerca di sostanze stupefacenti ed esplosivi.

E’ stata infine aperta una interessante finestra di discussione sull’attuale e sentitissimo problema del bullismo, con la partecipazione dalla scuola “Nove Armonie ASD” di Senigallia, rappresentata dal maestro Maurizio Cini e dall’istruttore Leonardo Capitanelli, che ha portato testimonianze di giovani coinvolti dal fenomeno e mostrato agli studenti tecniche non violente di resistenza ai soprusi.

Andrea Pongetti
Pubblicato Venerdì 23 novembre, 2018 
alle ore 15:28
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura