SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, al via il progetto “Bullo da solo”

Si inizia il 22 novembre, alle ore 21 all’Aula Magna dell’istituto “Corinaldesi”

Car Multiservice - Gomme a prezzi shock - Centro servizi auto a Senigallia
bullismo

Da novembre a marzo torna il progetto “Bullo da solo”, nato dall’esigenza di sviluppare una politica integrata di prevenzione del fenomeno bullismo con azioni condivise insieme alle istituzioni scolastiche. Le attività, infatti, coinvolgeranno le seconde classi delle scuole secondarie di primo grado e alcune prime classi delle scuole secondarie di secondo grado della città. L’obiettivo è potenziare l’empatia dei ragazzi e informarli sulle conseguenze legali del fenomeno del bullismo e cyberbullismo.

Oltre alle iniziative in classe con personale specializzato, tra gli appuntamenti figurano la visione del docufilm “Dodicidue. Una storia di cyberbullismo”, con la partecipazione di Luca Pagliari, e l’incontro “Selfie estremi: l’immagine di sé tra identità e apparenza”, con lo psicologo Lorenzo Brocchini, dell’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche GAP e Cyberbullismo.

Come sempre, poi, si terranno momenti pubblici rivolti non solo ai ragazzi, ma anche ai genitori, agli insegnanti e a tutta la cittadinanza.

Si inizia il 22 novembre, alle ore 21 all’Aula Magna dell’istituto “Corinaldesi”, dove si terrà l’incontro pubblico “La rete oscura” con la partecipazione del personale della Polizia Postale. Il 29, alle ore 21 all’Auditorium San Rocco, sarà invece la volta di “Generazioni virtuali: l’impatto delle tecnologie sulle nuove generazioni”, a cura dell’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche, GAP e Cyberbullismo (in collaborazione con la Consulta del Volontariato). Seguirà l’11 gennaio, sempre all’Auditorium San Rocco ma alle ore 18, l’incontro “Forze e fragilità degli adolescenti” con la scrittrice e psicoterapeuta Anna Oliveiro Ferraris. Infine, il 22 gennaio, si terrà l’iniziativa “Crescere nell’era digitale. Adescamento online: grooming”, con la psicologa Federica Guercio, consigliere dell’Ordine degli Psicologi delle Marche.

“Bullo da solo” è patrocinato dall’Assemblea Legislativa delle Marche, dall’Ordine degli Psicologi delle Marche e dall’Associazione Di.Te. Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche GAP e Cyberbullismo. Per informazioni è possibile chiamare l’Informagiovani al numero 800211212 o scrivere all’indirizzo e-mail informagiovani@comune.senigallia.an.it.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura