SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Processo alluvione Senigallia 2014, l’avvocato Molinaro rappresenterà il Comune

L'ente si è costituito parte civile, lunedì 12 novembre l'udienza

La Senigalliese - Pratiche auto, passaggi, immatricolazioni, bolli - Senigallia
L'alluvione di Senigallia: 3 maggio 2014

Sarà l’avvocato del Foro di Ancona Cinzia Molinaro a rappresentare il Comune di Senigallia nell’udienza preliminare del procedimento penale sull’alluvione del maggio 2014, che si svolgerà lunedì 12 novembre 2018 nel Tribunale di Ancona.


Il legale dell’ente, Laura Amaranto, è impossibilitato perché in malattia a rappresentare il Comune, che dunque si è affidato ad un professionista esterno.

Nei giorni scorsi la Giunta – come riportato nella deliberazione 209 del 30 ottobre 2018 – aveva deciso di costituirsi parte civile nel processo, “ritenendolo atto dovuto al fine di avvalersi delle facoltà e dei diritti previsti dalle norme del codice di procedura penale e nello stesso tempo atto cautelativo delle prerogative dell’ente in relazione all’interesse pubblico all’accertamento di eventuali responsabilità, anche nei confronti dell’ente, per i danni subiti”.

Tra gli indagati, ci sono anche gli ultimi due sindaci di Senigallia, Maurizio Mangialardi e Luana Angeloni.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura