SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Proposta di legge per insegnare a scuola educazione a cittadinanza: i primi firmatari

Mangialardi: "Investire nel senso civico significa creare le condizioni per la felice convivenza e la coesione sociale"

Centro Commerciale Il Maestrale - Gira gratis in trenino - Senigallia - Marche - Ancona
Maurizio Mangialardi e Maurizio Perini hanno sottoscritto la proposta di legge per l'insegnamento dell'educazione civica a scuola

Fino al prossimo 5 gennaio i cittadini potranno sottoscrivere la proposta di legge di iniziativa popolare per l’introduzione dell’ora di educazione alla cittadinanza come materia curricolare nelle scuole di ogni ordine e grado.

La mattina di lunedì 29 ottobre a sottoscrivere la proposta sono stati il sindaco Maurizio Mangialardi e il consigliere Maurizio Perini, primi firmatari della mozione approvata di recente all’unanimità dal consiglio comunale, che ha accolto l’appello nazionale lanciato dall’Anci per raggiungere le 50 mila firme necessarie alla presentazione della suddetta proposta legge.

“Con il consigliere Perini – spiega Mangialardiabbiamo voluto aderire all’impegno dell’Anci per far sì che il Parlamento possa discutere quanto prima questa proposta di legge che consideriamo fondamentale. Riteniamo, infatti, che investire nell’educazione alla cittadinanza dei giovani, e farlo a partire dalla scuola, che rappresenta il luogo per eccellenza della formazione, significhi svolgere un’importante opera di prevenzione volta non solo a tutelare le città e i beni pubblici dal degrado e da episodi di vandalismo, ma anche costruire una comunità dotata di senso civico, custode gelosa del proprio patrimonio culturale e artistico, e soprattutto consapevole dell’importanza che ricopre la dimensione pubblica nel creare le condizioni per una felice convivenza e la coesione sociale. Invitiamo dunque tutti i cittadini a sottoscrivere la proposta di legge e a contribuire direttamente al conseguimento di un obiettivo sempre più sentito dalla popolazione”.

I cittadini italiani con diritto di voto possono sottoscrivere la proposta recandosi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Senigallia, ubicato a piano terra di via Manni, 7, dove sono disponibili gli appositi moduli. Questi gli orari di apertura dell’Ufficio: il mattino dal lunedì al venerdì, dalle ore 8,30 alle ore 12,30, il pomeriggio nei giorni di martedì e giovedì, dalle ore 15,30 alle ore 18. Al momento della firma è necessario esibire un documento di identificazione in corso di validità.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura