SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Scatta il nuovo anno scolastico, il saluto del sindaco Mangialardi

«Che per tutti possa essere un anno di grandi successi e traguardi»

US Pallavolo Senigallia: corsi volley e minivolley 2018/2019 per tutte le età
Banchi di scuola, aula scolastica

Inizia un nuovo anno scolastico, un momento di straordinaria importanza e di grande emozione per l’intera comunità locale. Lo è per tutti gli alunni e gli studenti che intraprendono una nuova fondamentale tappa del loro percorso formativo e per le loro famiglie che in questo percorso li accompagnano; lo è per le Istituzioni, l’Amministrazione comunale e i Dirigenti scolastici, impegnati a organizzare ogni anno un’offerta formativa varia e di grande qualità; lo è per tutti i docenti, protagonisti quotidiani della crescita dei nostri bambini e ragazzi e per tutto il personale scolastico, amministrativi e ausiliari, che durante l’anno si adopera continuamente per garantire il buon funzionamento della scuola.

La scuola è il luogo di tutti a cui spetta il nobile compito di istruire e formare le nuove generazioni, di sviluppare il necessario senso del dovere e una corretta coscienza civica nel rispetto della collettività e della società in cui viviamo, affinché l’istruzione non diventi solo uno strumento di affermazione personale ma luogo di formazione di donne e uomini di valore: sfida ardua che va costruita e consolidata, passo dopo passo, con il contributo di tutti.

Un anno scolastico che a Senigallia parte con strutture all’altezza delle esigenze didattiche e servizi di eccellenza riguardo a refezione, trasporto pubblico e opportunità educative e formative per tutti gli studenti tramite la redazione del Piano dell’Offerta Formativa Territoriale, con una sempre più solida sinergia tra Amministrazione comunale e Istituzioni scolastiche che, attraverso il tavolo permanente di confronto Conferenza Ente locale – Scuola, ha dimostrato di saper progettare insieme e affrontare e risolvere anche le piccole e fisiologiche criticità.

Sono fermamente convinto che il sistema formativo di questo Paese debba rimanere sempre al centro delle nostre scelte politiche, non solo salvaguardandolo, ma trovando percorsi e risorse per consolidarlo, potenziarlo, svilupparlo sin dai primi anni di vita di ciascun bambino, impegno che da sempre è prioritario per la nostra Amministrazione.

Oggi più che mai credo sia necessario rinsaldare quella corresponsabilità educativa tra scuola e genitori sancita anche dalla nostra Costituzione, nel rispetto dei ruoli, delle competenze e dei compiti di ciascuno, utilizzando lo scambio comunicativo e il lavoro sinergico per offrire ai nostri bambini e ragazzi coerenza e sicurezza nei modelli educativi e nei valori che è nostro dovere trasmettere loro. Dare valore allo studio per la costruzione di saperi solidi è un compito che spetta a tutti, ma che vede in prima fila proprio gli insegnanti, ai quali va il mio pensiero e il mio convinto augurio.

Un augurio che voglio naturalmente estendere alle ragazze, ai ragazzi, dai piccoli remigini agli studenti dell’ultimo anno delle superiori e ovviamente a tutte le loro famiglie. Un augurio per far sì che si mantenga sempre vivo l’entusiasmo proprio di chi desidera imparare, non per non sbagliare mai, ma per avere la passione della conoscenza, per sviluppare competenze, per acquisire la capacità di leggere e comprendere ciò che ci circonda, per trovare ciascuno la propria strada.

Che per tutti possa essere un anno di grandi successi e traguardi e che ciascuno possa fare un nuovo passo per la realizzazione dei suoi desideri.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!