SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Panificio Starnadori Senigallia - Pane artigianale produzione propria

L’Associazione di Storia Contemporanea si prepara al convegno di Senigallia

Alla Rotonda si parlerà del viaggio, prima però un'altra iniziativa

Pontile della Rotonda

Dopo l’anteprima trentina del 28 agosto, l’attività dell’Associazione di Storia Contemporanea è ufficialmente ripartita, conclusa la pausa estiva, giovedì 13 al Villino Romualdo di Trecastelli con una serata piacevole e condivisa a cui hanno partecipato, tra gli altri, il sindaco del posto, Faustino Conigli, e il Vicesindaco di Treia, Edi Castellani, accompagnata dalla Vicesegretaria municipale del Comune in provincia di Macerata.

Nel mese di settembre l’Associazione di via Chiostergi propone due iniziative di grande rilievo: la prima, giovedì 20 settembre, alle ore 18.00, nella Sala “Chiostergi” del locale Centro Cooperativo Mazziniano, la conferenza della prof.ssa Lidia Pupilli, Vicepresidente associativa e presidente della sezione senigalliese dell’A.M.I., sul tema “20 settembre 1870: un percorso di laicità e di unità”; l’evento è promosso in collaborazione con il Centro Mazziniano e l’A.M.I. Venerdì 21, invece, si terrà alla Rotonda a mare il IV Convegno internazionale di storia del viaggio, dedicato al tema “1939-1945: Viaggiare nel mondo in guerra”, con il patrocinio del Comune di Senigalia, del sopra citato Centro Mazziniano e del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Macerata.

Si tratta di un appuntamento particolarmente atteso con cui l’Associazione inaugura un autunno denso di avvenimenti rilevanti: l’assise costituisce la 700a iniziativa organizzata dall’ Associazione di Storia Contemporanea in poco più di sette anni di vita.

La segreteria associativa ricorda che tutti coloro che parteciperanno al Convegno (orari, mattina, 10.45-13.00; pomeriggio, 16.00-20.00) riceveranno gratuitamente gli Atti del Convegno i quali, come per i precedenti tre appuntamenti, verranno pubblicati da Marsilio. Inoltre all’interno della Rotonda ci sarà un punto infornativo cui ci si potrà rivolgere per le informazioni del caso.

Tredici le relazioni convegnistiche, tenute da studiosi provenienti da università italiane e straniere, concernenti l’esperienza di donne e uomini che si sono trovati a viaggiare o a spostarsi nel mondo sconvolto dalla seconda guerra mondiale. Al termine della serata ci sarà la lettura della volta celeste a cura dell’Associazione Aristarco di Samo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura