SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Netservice - Editoria on-line

In arrivo il bonus pubblicità per le aziende: possibile recuperare fino al 90% delle spese

C’è tempo fino al 23 ottobre 2018: la domanda dovrà essere presentata telematicamente all’Agenzia delle Entrate

1.750 Letture
commenti
Bonus pubblicità

Nuove ghiotte possibilità per pubblicizzare la propria attività commerciale: a partire dall’8 agosto 2018 infatti aziende e professionisti potranno richiedere il bonus pubblicità che permetterà loro di ricevere un rimborso delle spese sostenute in pubblicità sotto forma di credito di imposta, pari al 75% dei costi sostenuti, elevato al 90% per cento nel caso di microimprese, piccole e medie imprese, del valore incrementale degli investimenti effettuati.

A rendere realtà questa opportunità il decreto attuativo n.90 del 16 maggio 2018, n. 90 pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.170 del 24 luglio 2018. Nel dettaglio, potranno godere degli incentivi previsti dal bonus pubblicità le imprese, i lavoratori autonomi e gli enti in relazione agli investimenti in campagne pubblicitarie sulla stampa quotidiana e periodica, anche on-line, e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali, analogiche o digitali, effettuati a partire dal 1° gennaio 2018, il cui valore superi di almeno l’1 % gli analoghi investimenti effettuati sugli stessi mezzi di informazione nell’anno precedente.

Saranno invece escluse dal credito d’imposta le spese sostenute per l’acquisto di spazi nell’ambito della programmazione o dei palinsesti editoriali per pubblicizzare o promuovere televendite di beni e servizi di qualunque tipologia nonché quelle per la trasmissione o per l’acquisto di spot radio e televisivi di inserzioni o spazi promozionali relativi a servizi di pronostici, giochi o scommesse con vincite di denaro, di messaggeria vocale o chat-line con servizi a sovraprezzo.

Il Bonus Pubblicità ha una dotazione finanziaria di 62,5 milioni di euro, di cui 50 milioni per gli investimenti sulla stampa, anche online e 12,5 milioni per gli investimenti da effettuare nel 2018 sulle emittenti radio-televisive. In caso di domande di finanziamento che superino il tetto di cui sopra, il credito verrà ripartito proporzionalmente tra i richiedenti.

Coloro che sono interessati alla richiesta delle agevolazioni per l’anno 2018 devono presentare la relativa richiesta tra il 60° (23 settembre 2018) e il 90° giorno (23 ottobre 2018) successivo alla pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale. La domanda dovrà essere presentata telematicamente all’Agenzia delle Entrate.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!