SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Netservice - Web design, costruzione siti internet

Genova, crollo di un ponte sull’A10, 22 morti

Le automobili hanno fatto un volo di circa 70 metri, tra le vittime anche un bambino

Crollo del viadotto Morandi a Genova

Un’enorme tragedia a Genova, dove intorno all’ora di pranzo di martedì 14 agosto il viadotto Morandi dell’Autostrada A10 è improvvisamente crollato schiacciando e facendo rimanere incastrate diverse autovetture.

La causa del crollo potrebbe essere un cedimento strutturale che ha fatto precipitare al suolo le due carreggiate. Le automobili presenti hanno quindi effettuato un volo di circa 70 metri. 22 le vittime già accertate tra cui un bambino, 4 persone estratte vive dalle macerie, mentre alcuni feriti gravi sono ricoverati in codice rosso.

Due dei feriti in condizioni peggiori si trovavano nelle proprie abitazioni, che sono rimaste schiacciate dal cedimento della struttura. Una decina i dispersi tra le macerie. Al momento del crollo le vetture in transito sul ponte erano circa 30, a cui si aggiungono tre mezzi pesanti.

Il crollo del ponte ha bloccato la circolazione e ha rischiato di apportare seri danni agli edifici nelle circostanze, tra cui uno stabilimento di Ansaldo Energia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura