SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Torna l’alba di emozioni con il concerto di Marco Santini alla Rotonda a mare

L’appuntamento è per giovedì 16 agosto alle ore 5,30

Assicurazioni Generali - Nuova sede a Senigallia - Polizza vita, lavora con noi
Marco Santini alla Rotonda a mare

Torna l’alba di emozioni con il concerto del violinista Marco Santini. L’appuntamento è per giovedì 16 agosto, alle ore 5,30, nella splendida cornice della Rotonda a Mare di Senigallia.

Con Santini si esibiranno Lucia Galli all’arpa, Gabriele Esposto al pianoforte, il soprano Rosa Sorice e la voce recitante di Giulia Poeta. L’evento sarà condotto dal giornalista Maurizio Socci. L’ingresso è gratuito; in caso di pioggia il concerto sarà rinviato al 17 agosto.

Santini, violinista marchigiano, ha studiato prima al conservatorio di Fermo e poi si è diplomato a pieni voti alla Hochschule für Musik and Darstellende Kunst di Heidelberg-Mannheim. Ha all’attivo premi e riconoscimenti in concorsi nazionali e internazionali e collabora con diverse orchestre sia in Italia che all’estero.

Attualmente ricopre il ruolo di primo violino di spalla e si è esibito spesso anche in qualità di solista in sale e festival prestigiosi della Germania, Spagna, Grecia, Romania, Brasile, Russia, Stati Uniti, Cina e Mongolia.

Oltre che nel panorama classico e didattico, è molto attivo anche in quello jazz e di musica moderna in generale. Collabora spesso con attori e speaker per spettacoli teatrali. Da qualche anno si è cimentato nella composizione cercando di creare un genere nuovo: una musica contaminata dalla classica, dalla world music, dal jazz e dall’improvvisazione. Tra i suoi lavori troviamo temi totalmente originali per archi, per trio, per duo violino e pianoforte, ma anche brani con contaminazioni irlandesi o orientali e brani con temi classici reinterpretati e riarrangiati in uno stile del tutto originale.

Le sue opere sono state utilizzate come colonna sonora per spettacoli teatrali, rappresentazioni religiose e documentari televisivi su Rai 2 e Rai International.

In una recente tournée in Argentina e Uruguay per “I Marchigiani nel mondo” insieme alla sorella Lucia, è stato insignito della cittadinanza onoraria della città di San Lorenzo di Rosario per le numerose attività culturali svolte a favore della comunità.

A gennaio 2014 ha ricevuto una lettera di complimenti e di ringraziamento da Papa Francesco che ha ascoltato “Il Cristo delle Marche”, primo brano da lui composto ed eseguito al Pantheon di Roma davanti alle più alte cariche dello Stato.

Dal Comune di Senigallia
Pubblicato Mercoledì 15 agosto, 2018 
alle ore 9:00
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura