SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il Comitato a difesa dell’ospedale sulla Risonanza Mobile

"I senigalliesi si aspettavano altro, come promesso ma mai mantenuto"

1.150 Letture
commenti
Fabbri Infissi - Dierre - EcoBonus fiscale per infissi, porte e cancelli
Il Comitato Cittadino a difesa dell'Ospedale

Il carrozzone va avanti da sé, con le regine, i suoi fanti, i suoi re..” così cantava Renato Zero nel 1979. Siamo nel 2018 è il Direttore dell’Area vasta 2, Ing. Maurizio Bevilacqua, dice “La soluzione del noleggio della Risonanza Magnetica mette dunque la parola fine ai disagi relativi a questa attività”.

Lui chiama soluzione “l’accelerazione delle procedure che l’ha fatta arrivare, il noleggio che “mette dunque la parola fine ai disagi e che dà la possibilità di soddisfare le esigenze degli utenti e di superare le criticità offrendo la possibilità di indagini strumentali con una apparecchiatura di elevato profilo tecnologico.

Quante soluzioni dopo ben 6 ANNI di attesa, per fortuna c’è chi pensa alla salute dei cittadini !! Si perché il comunicato ha una certa enfasi di protagonismo. Va bene che il Direttore ha avuto il rinnovo dell’incarico fino al 14 settembre, e quindi è euforico, ma gloriarsi di aver istallato un “carrozzone” pur se tecnologico ci sembra decisamente troppo.

I SENIGALLIESI SI ASPETTAVANO ALTRO, COME PROMESSO MA MAI MANTENUTO.
Al contrario dovrebbe invece cospargersi il capo di cenere e presentare le scuse più sentite per il disagio e la mala gestione perpetrate a danni dei pazienti senigalliesi.

Questo sarebbe stato certamente più appropriato, pur se non affatto esaustivo, altro che annunciare l’istallazione della Risonanza Mobile.
Come Comitato che si è battuto per l’installazione di questo macchinario importantissimo per la salute di ognuno di noi, che ha chiamato Striscia la Notizia in aiuto e che ringrazieremo sempre, dovremmo essere parzialmente contenti di questa soluzione transitoria? Proprio per niente !!

Perché l’installazione di quella definitiva è stata spostata da Settembre, annuncio di Volpini, a Novembre, annuncio di Bevilacqua?? Di quale anno, se è lecito chiedere? Ma non si parlano Bevilacqua e Volpini?.

Capiamo che ormai non c’è fretta, ora abbiamo quella mobile !! Quindi tutti contenti?? Proprio per niente !!

I cittadini debbono sapere alcune cose e poi decideranno se essere ancora contenti della soluzione trovata dal Direttore Bevilacqua, avallata naturalmente anche da Volpini, con un comunicato odierno.

La Risonanza Mobile avrà una permanenza di 4 mesi per un contratto stipulato mesi orsono e non sarà, ovviamente, gratis o a carico di chi ha creato questo disservizio sanitario, ma sulle spalle della comunità.

Perché, come sempre, il costo non sarà decurtato dallo stipendio di risultato dei dirigenti e/o direttori che hanno indetto la gara, sbagliata, che hanno ordinato la macchina, sbagliata, che hanno indicato i locali dove posizionarla, sbagliati, e che per questo hanno penalizzato tanti cittadini che per anni hanno dovuto “emigrare”, si questa è la parola giusta, presso altri territori e altre strutture coinvolgendo e penalizzando, per tempo e per soldi, anche le loro famiglie.

A questi cittadini va il nostro pensiero e dovrebbe andare, ma non è certo così visti i proclami odierni, anche quello di chi, ripetiamo, non istallando la Risonanza ha penalizzato anche il servizio di Radiologia Senigallia, una vera eccellenza fino a che ha avuto il Primario al suo interno.

Non meritavano questo i medici, i tecnici di radiologia e tutto il personale tecnico e amministrativo che hanno subito e ancora subiscono i disagi di questa disorganizzazione da Ospedale da Terzo Mondo, parole del primo cittadino.
Cari cittadini non vi vogliamo lasciare con il dubbio o la sorpresa, amara, del costo di questo giocattolo: costa alla comunità 135 mila euro! Per quattro mesi, fatta arrivare con urgenza quando, si spera, fra poco verrà messa in uso quella nuova (comunque già vecchia di quattro anni), capito!
CENTOTRENTACINQUEMILA e rotti euro, qui sotto la determina. – http://www.asurzona6.marche.it/bo/allegati/UserFiles/6/File/SAGRAMOLA/1106.pdf

E IO PAGO !!

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!