SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“L’impiccione viaggiatore” in vetrina alla Festa del Rione Porto di Senigallia

Esposti i lavori degli studenti della Scuola primaria montessoriana di Scapezzano

Il Tucano - Ristorante-Pizzeria Senigallia - Pesce fresco dell\'Adriatico
I ragazzi della scuola montessoriana di Scapezzano di Senigallia alla Festa del Rione Porto

“L’impiccione viaggiatore”, il giornalino della Scuola primaria montessoriana di Scapezzano, si mette in mostra. In occasione della tradizionale e storica Festa del Rione Porto maestre e bambini hanno allestito un vero percorso del progetto di incontro del giornalista: pannelli, fotografie e schemi teorici sul metodo del giornalista, sul lavoro di gruppo di redazione e quello individuale di impaginazione e stampa.

Con enorme impegno e serietà i bambini della classi della scuola, coordinati dalla maestra Monia Aranci e dalle altre docenti della scuola, presenti ieri per la serata conclusiva della Festa, hanno lavorato in team come in una vera redazione, producendo ormai già più di un numero del loro giornalino scolastico. Nell’Impiccione viaggiatore si trovano notizie curiose sulla merenda preferita dai bambini, ma anche reportage delle gite e approfondimenti su temi profondi e interviste a personaggi importanti, assecondando le idee sempre brillanti dei bambini e il desiderio di verità e di chiarezza.

I ragazzi della scuola montessoriana di Scapezzano di Senigallia alla Festa del Rione PortoI ragazzi della scuola montessoriana di Scapezzano di Senigallia alla Festa del Rione PortoIl giornalino della scuola montessoriana di Scapezzano di Senigallia alla Festa del Rione Porto

Domenica alle 19 infatti, alla presenza del presidente dell’associazione Rione Porto Riccardo Pizzi e di Mauro Pierfederici in rappresentanza del Comune, i bambini della scuola hanno omaggiato Chiara Michelon, la giornalista che li ha accompagnati nel lavoro di redazione durante l’anno, di due copie a colori (una rarità!) dell’Impiccione viaggiatore.

“Lavorare con loro è stato molto stimolante” ha detto Chiara Michelon “perché questi bambini hanno una marcia in più. Sono molto recettivi e hanno seguito tutti i miei consigli. Ora possiamo lavorare tutti alla pari, perché sono diventati giornalisti anche loro”.

dalle docenti della Scuola primaria montessoriana di Scapezzano

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!