Logo farmacieFarmacie di turno


Domenici Robertucci
Errore durante il parse dei dati!
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il Liceo Perticari di Senigallia si esibisce nella Medea all’area La Fenice

Uno spettacolo pure il 25 luglio a Castelleone di Suasa

PesceAzzurro - ristorante self-service di pesce - Senigallia
Area Archeologica La Fenice di Senigallia - interno

L’area archeologica “La Fenice” di Senigallia e l’Anfiteatro romano di Suasa sono le cornici in cui si esibirà il Laboratorio Teatrale del Liceo Classico “Giulio Perticari” in “Medea”, tragedia greca di Euripide.

Il testo originale è stato riadattato dal regista Giorgio Sebastianelli e dagli studenti-attori Francesca Veroli e Lorenzo Tombesi per incontrare le esigenze del gruppo, che con impegno e passione ha raggiunto importanti riconoscimenti.

Dopo un primo successo alla Notte Nazionale del Liceo Classico, lo spettacolo, diretto da Giorgio Sebastianelli e coordinato dalle professoresse Oretta Olivieri e Paola Piccioni, è stato messo in scena al Teatro Greco di Palazzolo Acreide in Sicilia, nell’ambito del 24° Festival Internazionale del teatro classico dei giovani.

“Medea, sospetta ai Greci perché donna, straniera e dotata di superiore sapienza, è giunta a Corinto con Giasone e i figli nati dalla loro unione, dopo averlo aiutato a superare le insidie della spedizione degli Argonauti. Allettato dal prestigioso matrimonio con Glauce, la figlia di Creonte, re di Corinto, ora Giasone vuole abbandonarla. In un drammatico colloquio con Giasone, Medea comprende che fra di loro esiste ormai un invalicabile abisso e medita di infliggere al traditore del suo letto nuziale una tremenda vendetta.”

Lo spettacolo sarà rappresentato il 20 luglio alle ore 21,15 presso l’area archeologica “La Fenice” di Senigallia ed il 25 luglio alle ore 19,15 presso l’anfiteatro romano di Suasa.

Medea: Maria Vittoria Bonini, Lorenzo Tombesi, Francesca Veroli
Giasone: Alessandro Fuligna
Creonte: Leonardo Palombini
Nutrice: Chandra Talamonti
Pedagogo: Lorenzo Costarelli
Coro delle donne di Corinto: Letizia Cerasa, Caterina Lucconi, Genny Serra, Khadija Sidgi, Natalia Sleptsova, Arianna Turchi
Messaggeri: Filippo Fattorini, Leonardo Palombini, Pietro Serrani
Violino: Gioele Bellagamba
Flauto: Anna Federiconi

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!