SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Un nuovo rapporto di collaborazione tra GIO e IPSIA/ITIS Padovano di Senigallia e Arcevia

Attenzione a settore "Manutenzione Elettronica e Meccanica" e la "sfida" alternanza scuola-lavoro. Rapporti curati dall'Ing. Biancini

Vivaio Piantaviva Senigallia - Piante e fiori, creazione del verde, addobbi floreali
L'istituto Itis e Ipsia Bettino Padovano di Senigallia

Consapevoli delle crescenti necessità per le aziende di avere manodopera specializzata, l’Associazione Imprenditori Valli Misa e Nevola ha stabilito rapporti di collaborazione con l’Istituto Professionale IPSIA/ITIS di Senigallia per supportare le attività di formazione dei giovani.

L’Associazione ha delegato i rapporti con l’Istituto Professionale l’associato Ing. Gianfranco Biancini per la sua esperienza e conoscenza pratica delle attività aziendali e di laboratorio, compresa la formazione.

L’Ing. Biancini sostiene che se non c’è formazione, non c’è impresa e se non c’è impresa, non ci sarà formazione.

Quanto sopra si è reso possibile anche grazie all’impegno e alla collaborazione da parte della Dirigente dell’IPSIA/ITIS Anna Maria Nicolosi, del Prof. Simone Ceccacci e dei docenti Candelaresi e Scattolini che coordinano l’attività delle sedi Senigallia/Arcevia.

Particolare attenzione e interesse verranno rivolte ai servizi di Manutenzione Elettronica e Meccanica, compreso l’ambizioso progetto dell’Elettronica Auto che prospetta occupazione certa per i giovani anche sul territorio.

Altra sfida è l’alternanza scuola-lavoro che in alcuni casi trova ostacoli per le distanze dalle aziende, problema che potrebbe essere risolto in collaborazione con le amministrazioni comunali.

Il Presidente del GIO
Riccardo Montesi

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura