SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Da Adamo - Osteria e Locanda a Senigallia (AN) - Ristorante e camere

Ciclovia Adriatica, oltre 1 milione di euro per i 35 km tra Senigallia e Fano

Un passo in avanti importante verso un percorso di grande valore per la difesa dell'ambiente e il cicloturismo

2.745 Letture
commenti
Ciclovia adriatica, pista-ciclabile

Senigallia vince insieme a Fano e Mondolfo il finanziamento regionale per il progetto della pista ciclabile Senigallia-Fano, stralcio della Ciclovia Adriatica.

Classificatasi prima – con gli altri due Comuni partner del progetto – la città della spiaggia di velluto si aggiudica il primo posto del bando Por-Fesr 2014-2020 e 1,4 milioni di risorse per la realizzazione dei 35 chilometri di pista ciclabile. Un’opera che costerà quasi 2,15 milioni e che sarà co-finanziata dai tre enti locali.

“Si tratta di un progetto straordinario da un punto di vista di tutela dell’ambiente, di turismo, di benessere e da un punto di vista sportivo”, commenta il consigliere regionale, Fabrizio Volpini.

“Lo stralcio che verrà realizzato – prosegue Volpini – sarà un pezzo fondamentale dell’intera infrastruttura della Ciclovia Adriatica che interessa sei regioni e 1.300 chilometri da Chioggia a Santa Maria di Leuca. Un’infrastruttura che migliora la qualità della vita e la salute dei cittadini, perché favorisce l’attività fisica e riduce il traffico automobilistico, con benefici anche sull’ambiente, ma anche una rete viaria in grado di dare una grossa spinta al cicloturismo della nostra regione, un turismo sostenibile, settore sempre più in espansione, capace di assicurare sviluppo economico. Non a caso – conclude Volpini – la Ciclovia Adriatica è stata inserita nel “Sistema nazionale delle ciclovie turistiche””.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura