SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
PesceAzzurro - ristorante self-service di pesce - Senigallia

Calcio: si decide il destino di Avis Arcevia e Ponterio

Per entrambe play-out da vincere per non retrocedere; Castelleonese e Giovanissimi FC Vigor cercano titolo regionale

1.292 Letture
commenti
Rinnovata la gestione dell'impianto sportivo di Via Santa Lucia, a Castelleone di Suasa, stipulata con la Società ASD Castelleonese

Diverse squadre impegnate anche nel fine settimana di sabato 26 e domenica 27 maggio in incontri particolarmente delicati soprattutto in chiave salvezza.


Belvedere-Avis Arcevia e Borghetto-Ponterio sono infatti i play-out che decideranno la permanenza in Prima Categoria: sia l’Arcevia, in campo sabato 26 alle 16.30, che il Ponterio, di scena domenica 27 alla stessa ora, devono vincere in trasferta per evitare la retrocessione: in caso di parità al 90′, 30′ di supplementari; in caso di ulteriore parità si salva la squadra ospitante, meglio classificata nella stagione regolare.

Si gioca pure in Seconda Categoria, ma solo per il titolo regionale: Castelleonese e Sampaolese, già promosse, si affrontano nei quarti di finale per il titolo Marche con gara unica a Castelleone di Suasa sabato 26 alle 16.30: in caso di parità qui si tirano subito i rigori per decidere chi accede alla semifinale.

Infine, un incontro per il titolo regionale Giovanissimi: è quello che vede impegnata l’FC Vigor Senigallia, che domenica 27 alle ore 16 affronta il Tolentino allo stadio Della Vittoria di Macerata: due tempi di 35 minuti, in caso di parità supplementari di 10′ ciascuno e poi eventualmente calci di rigore.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura