SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ripartono a Senigallia i laboratori della Fondazione Arca

Cristina Messora analizzerà le opere di Catia Uliassi e Francesco Diotallevi

Vivaio Piantaviva Senigallia - Piante e fiori, creazione del verde, addobbi floreali
La biblioteca speciale della Fondazione ARCA di Senigallia

Dopo l’attività di Laboratorio nella Giornata del Libro tenutasi il 21 aprile 2018 presso la Fondazione A.R.C.A. si è deciso di riproporre un nuovo laboratorio il 26 maggio 2018 alle ore 21 sempre presso la sede della Biblioteca Speciale della Fondazione A.R.C.A. onlus, a Senigallia in via Maierini, 34.


Il laboratorio sarà condotto da Cristina Messora, esperta nelle arti e artista che opera all’interno della dicotomia del bianco e nero, omaggio questo oltre che al grande maestro della fotografia Mario Giacomelli, anche ad altri artisti presenti all’interno dello SpazioArte della Fondazione.

La Messora partirà dall’analisi delle opere di due artisti, Francesco Diotallevi e Catia Uliassi, in mostra presso lo Spazio Arte della Fondazione A.R.C.A. fino al 1 giugno 2018 e dalle suggestioni dei colori e delle forme delle opere pittoriche dei due artisti, condurrà i partecipanti in un viaggio all’interno del pensiero del bambino.

Partendo dalla narrazione di una storia e dall’analisi di opere paesaggistiche estrinseche ed intrinseche, verranno individuati alcuni elementi contenuti in esse per riproporle con altre tecniche per far emergere anche il proprio Io.

Il risultato si comporrà in un unico grande paesaggio oggettivo e soggettivo.

Le emozioni si uniranno così alle nuvole personali, al proprio albero che si celano dietro ogni sorriso o più precisamente dietro il non sorriso. Il concetto di “smile back” che da il titolo alla mostra presso lo Spazio Arte diviene suggestione per guardare all’arte con occhi nuovi e tentare di catturare cosa si celi nel pensiero di ogni bambino e cosa potrebbe scaturire nella sua piena libertà.

Per quanto riguarda gli artisti in mostra presso lo Spazio Arte, vi ricordiamo che la mostra è visitabile fino al 1 giugno 2018.

Di seguito un piccolo abstract dalle biografie dei due artisti in mostra.
Catia Uliassi pittrice autodidatta senigalliese ha debuttato ufficialmente nel 2012 con una personale tenutasi alla Galleria Portfolio di Senigallia, replicata nel 2013 e nel 2014. Nel 2015 ad Hong Kong con suo marito Mauro Paolini, chef del ristorante Uliassi, alla Nock Art Foundation Gallery danno vita a una performance tra cucina e pittura. Nel 2016 a New York con la stessa formula espone nel famoso locale le Cirque.

Francesco Diotallevi artista senigalliese che vive e lavora nella provincia di Pesaro Urbino, frequenta la scuola del Libro di Urbino sez. Disegno Animato, studio della grafica e dell’ animazione, elementi presenti nella sua ricerca creativa. Nel 1995 si diploma all’ Accademia di Belle arti di Bologna. La sua pittura ricorda la cultura dei cartoon, l’ esperienza pop, con un linguaggio diretto. Ha preso parte a numerose esposizioni in Italia e all’ estero dal 1995 al 2018.

Il laboratorio è aperto a tutti, famiglie e bambini, venite per sporcarvi e sorpresa finale!!!

Preferibilmente inviare la propria adesione entro sabato mattina al seguente indirizzo di posta: bibliotecaspeciale@fondazionearca.org o telefonare al 071.7931107.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!