SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Al Vicoletto da Michele - Ristorante e pizzeria a Senigallia

Più controlli sugli animali in spiaggia a Senigallia durante la stagione balneare

Un cittadino: "i proprietari dei cavalli si sono disinteressati più volte del divieto". le garanzie del sindaco

1.609 Letture
commenti
Cani in spiaggia a Senigallia. Foto di Scooby.Doo Beach

Controlli più assidui sul rispetto del divieto di accesso agli animali nella spiaggia durante la stagione balneare: a garantirli è il sindaco Maurizio Mangialardi che risponde a una segnalazione di un cittadino giunta al sito istituzionale.


Il cittadino faceva notare come i proprietari di cavalli si fossero in passato disinteressati del divieto, lasciando sulla sabbia gli escrementi degli equini.

“Ovviamente il divieto di ingresso nelle spiagge durante la stagione balneare è valido non solo per i cani, ma anche per gli altri animali: cercheremo pertanto di esercitare un controllo più assiduo”, ha replicato il sindaco, che ha aggiunto però che “il rispetto nei confronti degli altri e del bene pubblico è un patrimonio di tutti che non dovrebbe mai mancare: purtroppo invece, nonostante i divieti, assistiamo tutti i giorni a comportamenti davvero deprecabili, e non solo nella conduzione degli animali: basti pensare a quello che succede a volte nei giardini pubblici dove anche i giochi per i bambini vengono rotti senza motivo o all’abbandono indiscriminato dei rifiuti in strada”.

A Senigallia esistono due stabilimenti balneari in cui, a differenza di tutti gli altri, i cani possono entrare.

Andrea Pongetti
Pubblicato Giovedì 17 maggio, 2018 
alle ore 5:08
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!