SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Mancinelli Macchine da giardinaggio - Senigallia

Emiliano Paparella è lo sportivo dell’anno di Senigallia 2018

Il play-guardia argentino della Goldengas, autore di una stagione memorabile, dopo un solo anno ha conquistato tutti

883 Letture
commenti
Emiliano Paparella

Una stagione straordinaria, da vero leader – in campo e fuori – ha portato Emiliano Paparella ad ottenere il titolo di “Sportivo dell’anno” 2018.
Da quest’anno a Senigallia, il play-guardia di origini argentine è stato tra i protagonisti indiscussi della bella stagione della Goldengas, culminata nell’accesso ai playoff per la serie A2 terminati comunque con grande onore.

A 35 anni, Paparella ha chiuso in testa la classifica di tutto il campionato per media minuti giocati: ben 36.2, con 18.2 punti a partita.

Numeri eloquenti, ma che non bastano a spiegare il legame che si è subito instaurato con l’ambiente sportivo senigalliese. Sono infatti anche le doti umane di questo atleta ad aver conquistato tutti, e non è dunque un caso il risultato della elezione che si è tenuta lunedì sera 14 maggio in diretta, nel corso dell’ultima puntata stagionale della trasmissione “Bar Sport” di Radio Velluto come sempre condotta da Fabio Girolimetti, ma per l’occasione affiancato dal Consigliere delegato allo Sport Lorenzo Beccaceci.

“Un risultato che condivido con squadra, staff tecnico e società – ha detto a caldo Paparella, subito chiamato al termine della “maratona elettorale” – anche se non nascondo di essere molto soddisfatto della mia stagione personale. E questo riconoscimento è un premio del quale sono onorato.”

Il cestista della Goldengas ha chiuso a quota 22 voti, mentre al secondo posto si è classificata la vice campionessa italiana cadetti di judo Carolina Mengucci con 16 preferenze. Terza piazza per un altro giovane molto promettente: il calciatore Enrico Magi Galluzzi, che oltre ad aver trovato grande spazio in maglia vigorina è stato tra i protagonisti dell’eccellente Trofeo delle Regioni disputato con la Rappresentativa Marche. Per lui 9 voti.

Quarto posto “pari merito”, come sempre, per tutti gli altri candidati al titolo: Enrico Nacciarriti dell’Olimpia Marzocca, Camilla Baroncioni e Simone Barocci della US Pallavolo, i fratelli Goretti: Alessio (campione italiano di wrestling) ed il motoclicista Diego, con quest’ultimo al quale sarà comunque assegnato il trofeo di “Sportivo Junior” insieme ad altri under che si sono distinti in diverse discipline.

I primi tre classificati saranno premiati nella serata dello “Sportivo dell’anno” che si terrà venerdì 8 giugno al Foro Annonario. Giunta alla sua ventesima edizione, la manifestazione – organizzata dall’agenzia di servizi giornalistici Nerosubianco insieme al Comune di Senigallia ed alla Bcc di Pergola e Corinaldo, con il patrocinio di Coni e Ussi – anche quest’anno porterà in città grandi ospiti sportivi. Molto attese sono infatti le presenze di due campioni del mondo: il calciatore Marco Materazzi ed il pallavolista Andrea Zorzi. I due personaggi saranno protagonisti diretti di un talk show sul palco del Foro Annonario al quale gli appassionati di sport non potranno mancare.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura