SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“L’ospedale di Senigallia è in pericolo?”

"Facciamo il punto sulla reale situazione della sanità; appuntamento per il 18 maggio nella Sala del Consiglio Comunale"

2.650 Letture
commenti
Assicurazioni Generali - Nuova sede a Senigallia - Polizza vita, lavora con noi
Canafoglia, Curzi e Bello

Si è svolta nella mattinata del 16 maggio la presentazione della conferenza riguardante il convegno pubblico incentrato sull’Ospedale di Senigallia ed i servizi sanitari del territorio.

Il dibattito, promosso dall’Unione Nazionale Consumatori – Marche, dal Comitato a Difesa dell’Ospedale di Senigallia e del Diritto alla Sanità (Serenella Curzi), e dell’Associazione Energie per Senigallia, si terrà venerdì 18 maggio alle ore 21.00 presso la Sala del Consiglio Comunale di Senigallia.

Al convegno prenderanno parte l’Ing. Maurizio Bevilacqua , Direttore dell’Area Vasta 2 Azienda Sanitaria Unica Regionale, l’Avv. Corrado Canafoglia, Responsabile Nazionale Ufficio Legale dell’Unione Nazionale Consumatori, il Dr. Carlo Massacci, medico cardiologo e membro Tribunale Diritti del Malato, il Dr. Umberto Solazzi, Presidente Tribunale Diritti del Malato di Senigallia e la Dr.ssa Elena Leonardi, Vice Presidente Commissione Sanità dell’Assemblea Legislativa Regione Marche.

I moderatori saranno Massimo Bello, Presidente Associazione Energie per Senigallia e  Serenella Curzi, Presidente Comitato a Difesa dell’Ospedale di Senigallia e del Diritto alla Sanità.

Lo scopo dell’incontro è fare un quadro sulla stato della sanità su scala nazionale, regionale e locale – ha affermato l’Avv.Canafoglia- Sarà questa l’occasione per discutere della reale situazione dell’Ospedale di Senigallia, del suo paventato depotenziamento e delle prospettive future. Verrà fatto il punto della situazione da esperti del settore che si confronteranno su una problematica delicata ed importante, che riguarda Senigallia e tutta la sua vallata. Il nostro Ospedale, la sanità in genere, sta vivendo un momento di trasformazione. Non bisogna dimenticare che l’Italia sta vivendo una seria crisi “Economico-sociale” , e purtroppo registriamo continui tagli alla spesa sanitaria e sociale. Basti pensare che il 23% dei costi sanitari grava sulle famiglie italiane, contro il 13% dellaconferenza sulla sanita media europea; ben 11 milioni di italiani rinunciano a curarsi per problemi economici; non si tratta quindi di una problematica isolata, riconducibile solo al locale: il sistema nazionale sanitario non è più economicamente sostenibile e l’Ospedale di Senigallia è solo lo specchio di quanto sta accadendo su larga scala.”

Dello stesso avviso Massimo Bello:”La sanità rappresenta un problema su scala nazionale anche se l’85% del bilancio regionale è indirizzato alle politiche sociosanitarie: la Regione è un’ interlocutrice privilegiata con cui vogliamo confrontarci; abbiamo coinvolto i comuni perché possono indirizzare e raccogliere le esigenze del territorio e confrontarsi così con gli organi preposti”.

L’obiettivo– ha concluso Canafogliaè quello di poter intervenire sugli atti di programmazione e mettere al corrente tutta i cittadini su cosa stia veramente accadendo alla sanità locale: avere l’ Ing. Maurizio Bevilacqua, ovvero il direttore dell’Area Vasta e e la Dr.ssa Elena Leonardi, Vice Presidente Commissione Sanità dell’Assemblea Legislativa Regione Marche, ci permette di avere i due interlocutori realisticamente più informati su cosa sta accadendo all’ospedale di Senigallia e alla nostra sanità. Affermare che il nostro nosocomio va verso la chiusura non è realistico ma che rischia un declassamento ci sembra un’eventualità molto più reale: il nostro ospedale è in serio pericolo, ecco perché è fondamentale che la popolazione senigalliese e dei Comuni della vallata prenda parte a questo dibattito, a fianco ai rappresentanti politici, che sono stati tutti invitati ufficialmente anche se ancora non abbiamo ricevuto risposta, perché la sanità riguarda tutti“.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura