SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, Movida: è già tempo di guerra ai decibel

Due segnalazioni per musica troppo alta arrivate alla Polizia

3.125 Letture
Un commento
La Senigalliese - Pratiche auto, passaggi, immatricolazioni, bolli - Senigallia
La movida senigalliese durante la Notte della Rotonda 2013

L’estate non è ancora iniziata e già si parla di guerra ai decibel. Nella nottata a cavallo tra il 12 e 13 Maggio sono due le richieste di intervento arrivata alla Polizia per il volume della musica ritenuto troppo alto.

Le segnalazioni sono arrivate da alcuni residenti del lungomare Marconi che lamentavano di non riuscire a prendere sonno a causa del frastuono della musica. Sul posto sono giunte le autorità che hanno chiesto agli esercizi musicali che abbassare il volume.

Non essendo dotati di fonometri, attrezzature a disposizione dell’Arpam, non hanno potuto verificare l’effettiva emissione dei decibel. I gestori hanno comunque acconsentito ad abbassare il volume e, come da regolamento, hanno spento la musica entro l’orario previsto che, durante i weekend, è consentita sul lungomare fino alle ore 03.00.

Torna così in auge, con un po’ di anticipo per la verità, la delicata problematica della musica nei locali e delle intemperanze dei residenti che lamentano di non riuscire a riposare a dovere.

Commenti
Solo un commento
moro71 2018-05-15 14:34:45
A Senigallia non é un diritto riposare, siamo una Città a vocazione turistica e con molti maleducati . Venite in centro storico oppure provate a chiamare i vigili urbani: "non possiamo fare nulla perché non abbiamo gli strumenti" .
Dove si vuole risolvere il problema si riesce ( vedi Fabriano) .
Visitate il sito www.nodegradoemalamovida.it
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura