SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Svolta la IV Commissione sulle problematiche sanitarie della Casa Protetta

"Quella che si è verificata durante il mese di dicembre nella Casa di Riposo non è stata un'epidemia"

Panificio Starnadori Senigallia - Pane artigianale produzione propria
La casa protetta della Fondazione Città di Senigallia

Durante la seduta della IV Commissione Consiliare di mercoledì 4 aprile, svoltasi alla presenza del sindaco Maurizio Mangialardi e dell’assessore alla Sanità Carlo Girolametti, il dottor Michelangelo Guzzonato ha raccontato i fatti, ampiamente divulgati dagli organi di stampa locali, che hanno avuto come protagonista la Fondazione Città di Senigallia, della quale è presidente.

Con un linguaggio non scientifico, ma alla portata di tutti, ha spiegato perché quella che si è verificata durante il mese di dicembre nella Casa di Riposo non è stata un’epidemia. Ha decritto la natura dell’Acinetobacter Baumanii e come si diffonde, soprattutto negli ambienti ospedalieri , tra gli anziani immunodepressi e in una popolazione che fa sempre più uso di antibiotici.

È stato riferito come, appena si è giunti a conoscenza di un ospite dimesso dal nosocomio cittadino portatore sano di Acinetobacter, sono state immediatamente messe in atto le procedure della “bolla di contenimento”, che consistono nell’isolamento dell’ospite positivo al batterio Acinetobacter Baumanii in una apposita stanza di isolamento con particolari attenzioni nel cambio degli effetti letterecci, nella manipolazione degli strumenti per le medicazioni e nei contatti con il personale sanitario e i familiari.

Inoltre sono stati eseguiti, con la collaborazione dei loro medici di famiglia, controlli su tutti gli ospiti della struttura, dai quali sono risultati positivi al batterio sei soggetti; anche su di loro è stato rispettato il protocollo della bolla di contenimento.

L’intervento dell’infettivologo Andrea Giacometti dell’Università Politecnica delle Marche è stato prezioso nell’organizzazione di eventi formativi aperti non solo agli addetti ai lavori ma anche ai familiari degli ospiti. La discussione successiva all’esposizione del dott.Guzzonato,ricca di spunti e contenuti è stata utile per chiarire dubbi e colmare lacune.

da Margherita Angeletti
Presidente IV Commissione Consiliare

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!