SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Le bombe di ieri e quelle di oggi: quanto successo a Fano sia un monito”

"L'Italia vive ancora di armamenti: ricordiamoci di essere antimilitaristi e non violenti: sempre"

artificieri

L’evacuazione della notte del 13 marzo è stata causata dal ritrovamento di un ordigno bellico della Seconda guerra Mondiale.

Nello spostarci da casa tutti avremo pensato a quello che hanno vissuto gli “sfollati” di allora, prima a causa del regime fascista e delle sue sconsiderate guerre “di conquista” e poi coi bombardamenti.

Continua a leggere e commenta su Pesarourbinonotizie.it
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura