SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
SenigalliaNotizie.it - Vetrina Aziende

Strade rotte a Senigallia, bambina scrive a Mangialardi: “voglio andare a scuola in bici”

La lettera pubblicata sul sito istituzionale, gli operai del Comune al lavoro per chiudere le buche dopo la neve

1.925 Letture
commenti
Lavori stradali

Strade dissestate a Senigallia dopo le abbondanti nevicate dei giorni scorsi, arriva anche le lettera di una bambina di prima elementare che si rivolge al sindaco Maurizio Mangialardi per farle riparare.


Le lettera è stata pubblicata sul sito istituzionale del Comune, nella rubrica Scrivi al Sindaco, dove i cittadini esprimono giornalmente critiche e suggerimenti all’amministrazione comunale.

“Ciao sindaco, ti scrivo per chiederti di aggiustare la strada perché da quando ha nevicato non riesco più ad andare a scuola in bicicletta – vi si legge – .Ci ho messo tanto ad imparare a non usare le rotelle e adesso che sono diventata brava, come molti altri miei amici vado alla mia scuola in bicicletta. Io faccio la prima alla Puccini, quando c’è stata la neve ci siamo divertiti tanto a scivolare dalla montagnola, ma adesso che la neve non c’è più la strada è tutta rotta e non riesco ad andare più in bici. Dopo tanti giorni di pioggia ho rivisto il sole, ho preso la mia bici e sono andata a scuola ma è stato difficilissimo ed ho rischiato di cadere. Ti chiedo di riparare la strada”.

“A seguito della nevicata che sono sicuro avrà regalato tanta gioia a te e a tanti tuoi amici, in alcune strade della città si sono create delle buche che stanno procurando alcune difficoltà– ha risposto il sindaco, che ha aggiunto – .Non preoccuparti però, perchè molte persone sono al lavoro per cercare di rimediare a tutti i disagi nel minor tempo possibile e tra poco vedrai che riusciranno ad intervenire anche nella tua zona”.

Gli operai del Comune sono al lavoro in questi giorni per chiudere le numerose buche che si sono aperte in città: sono già stati effettuati interventi in via Mattei, Fiorini, Strada della Bruciata, via Cellini, via Po (in questo caso è arivata pure la richiesta di risarcimento da parte di un cittadino che aveva subito danni all’auto nel percorrere la via), Stradone Misa, Cesanella e nelle frazioni Marzocca e Montignano.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!